SUPEER – Sustainable integration though Peer-to-Peer support

SUPEER – Sustainable integration though Peer-to-Peer support

Obiettivi Facilitare e agevolare l’integrazione sociale in un modo sostenibile, tra giovani rifugiati e minoranze etniche basata su un nuovo concetto di integrazione tra pari e interculturale. Promuovere e migliorare un processo sostenibile di transizione e...
REWIP – Refugee Empowerment and Work Integration Programme

REWIP – Refugee Empowerment and Work Integration Programme

Obiettivi Favorire l’inclusione sociale e la capacità occupazionale dei giovani rifugiati/migranti/richiedenti asilo offrendo un programma innovativo e integrato che mira a promuovere la loro partecipazione sociale e a sostenere il loro potenziale di inserimento...
DICE – Diversità Inclusione Cittadinanza Empowerment

DICE – Diversità Inclusione Cittadinanza Empowerment

Obiettivi Offrire una formazione gratuita per i professionisti che lavorano con migranti sui concetti di diversità, inclusione, cittadinanza ed empowerment. Incoraggiare lo sviluppo di abilità sociali, civiche e interculturali di professionisti per una migliore...
MEDIS – Mediterranean Inclusive School

MEDIS – Mediterranean Inclusive School

Objectives To strengthen and consolidate social cohesion, intercultural education and local language in a multilingual framework of newly arrived migrants at primary and secondary schools To enhance the social inclusion in at least 90 primary and secondary schools in...
Percorsi Europei – Muoversi per apprendere

Percorsi Europei – Muoversi per apprendere

Objectives To offer opportunities for Sicilian young people to take part in mobility projects and intercultural exchanges. To increase the personal, socio-cultural and professional perspectives of the Sicilian young people involved in the mobility activities....
MATCH – SOCIAL INCLUSION OPPORTUNITIES

MATCH – SOCIAL INCLUSION OPPORTUNITIES

Obiettivi Rafforzare l’idea dello sport come strumento per l’inclusione sociale ed accrescere la consapevolezza sulle sue potenzialitàIncoraggiare una maggiore partecipazione di rifugiati e giovani locali alle attività sportive al fine di creare un dialogo costruttivo...
LISTEN – Learning Intercultural Storytelling

LISTEN – Learning Intercultural Storytelling

LISTEN – Learning Intercultural Storytelling

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Contribuire ad aumentare la fiducia e la motivazione dei rifugiati all’interno della società europea
  • Supportare i rifugiati dando loro una voce e un palco per la loro storia e, quindi, aumentare la loro integrazione nella vita sociale
  • Supportare i rifugiati nell’acquisizione di competenze comunicative e di espressione nel quadro della metodologia della narrazione
  • Fornire strumenti e metodologie innovative per formatori e moltiplicatori nell’applicare la metodologia della narrazione
  • Contribuire allo sviluppo professionale di attori/formatori/moltiplicatori che applicano il metodo della narrazione e aggiungere una dimensione interculturale e internazionale all’approccio

  • Attività di ricerca sui metodi della narrazione, tecniche specifiche e mappatura degli attori
  • Adattamento del sistema di validazione LEVEL5 attraverso la definizione di sistemi di riferimento sulle
    capacità e competenze di narrazione. Il sistema di convalida si applica sia a formatori/moltiplicatori che ai
    rifugiati, per valutare le competenze acquisite e l’impatto delle attività di formazione/narrazione nel suo
    complesso
  • Realizzazione corsi pilota nazionali: i partecipanti al corso di formazione europeo organizzano corso pilota
    sulla narrazione con rifugiati e migranti a livello locale
  • Valutazione e validazione degli sviluppi circa le competenze dei rifugiati in termini di acquisizione di competenze di comunicazione e linguistiche

  • Relazione sui metodi della narrazione, tecniche specifiche e mappatura degli attori
  • Convalida del sistema LISTEN
  • Corso di formazione per formatori e moltiplicatori
  • Libro-audio di raccolta Storie di vita dei rifugiati (Premio LISTEN)
  • Relazione delle esperienze e le linee guida sul metodo

  • Coordinatore: BUPNET Bildung und Projekt Netzwek GMBH (Germania)
  • Verein Multikulturell – Tyrolean Integration Centre (Austria)
  • Active Citizens Partnership (Grecia)
  • Community Action Dacorum (Regno Unito)
  • Blended learning institutions’ cooperative (Germania)
  • Regionforbundet Västerbotten Lan (Svezia)
  • CESIE (Italia)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/12/2016 – 30/11/2018

DG di riferimento: Agenzia Nazionale (Germania), Erasmus+ Azione Chiave 2
Partenariati strategici – settore ADULTI

Contatto: CESIE: caroline.dickinson@cesie.org

http://listen.bupnet.eu/


GEM – Game for EuroMed

GEM – Game for EuroMed

GEM – Game for EuroMed

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Promuovere l’educazione alla cittadinanza interculturale attraverso il gioco
  • Sviluppare programmi educativi pilota sulla cittadinanza interculturale attiva basati sull’approccio de “l’imparare giocando”, e fornire competenze e conoscenze ad educatori operanti sia nel campo dell’educazione formale che non-formale
  • Coinvolgere giovani ed educatori nello sviluppo di una nuova risorsa creativa (un gioco da tavolo) utilizzabile in ambienti giovanili al fine di promuovere i valori della tolleranza e della comprensione reciproca tra le diverse culture e tradizioni

  • Identificazione di alcune buone pratiche basate sul gioco come strumento interculturale
  • Corso di formazione online per educatori operanti nel campo dell’educazione formale, non-formale ed operatori giovanili sulla promozione dell’educazione alla cittadinanza interculturale attraverso attività ludiche
  • 20 laboratori per testare il gioco da tavolo in scuole e/o centri giovanili coinvolgendo almeno 160 giovani
  • Sviluppo della versione finale del gioco da tavolo
  • Seminari di divulgazione a livello nazionale ed internazionale

  • Coordinatore: CESIE (Italia)
  • ADICE – Association for the Development of Citizen and European Initiatives (Francia)
  • JUHOUD – Juhoud for community and Local Development (Autorità Palestinese)
  • WASEELA – Waseela for training and development (Egitto)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione del progetto: 01/09/2016 – 31/08/2017

Istituzione di riferimento: Fondazione Anna Lindh per il dialogo tra le culture – Educazione per la Cittadinanza Interculturale

Contatto: CESIE: letizia.portera@cesie.org

www.gameforeuromed.eu


NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!