RENYO – Re-engaging young offenders with education and learning

RENYO – Re-engaging young offenders with education and learning

Objectives Enhance educators’ capability to re-engage young offenders with education and learning whilst in secure custodial settings. Establish a network of partners in the EU who share this aim. Train education staff in secure settings to engage young offenders with...
#TU6SCUOLA

#TU6SCUOLA

Objectives To prevent and counteract early school leaving of children aged 11-14To validate an innovative teaching method in six Italian communities in order to strengthen the motivation to learn and contribute to a fair, quality and inclusive school.To fight against...
BYMBE – Bringing Young Mothers Back to Education

BYMBE – Bringing Young Mothers Back to Education

Objectives To adapt and promote good practices of support for young mothers for going back to school or in employment in Europe. To develop innovative outreach strategy and motivational campaign for awareness raising on the issue of early school leaving of young...
E-PODS – onlinE PrOfessional Development in Second chance Education

E-PODS – onlinE PrOfessional Development in Second chance Education

Objectives To promote European integration of professional development of teachers and trainers in second chance education To set up an organic and growing database connecting tools, schools, teachers, trainers and beneficiaries Results User-driven European trainers...
Tell Your Story

Tell Your Story

Objectives To motivate early school leavers to re-enter lifelong learning and preventing young people at risk to prematurely drop out of school or vocational education To explore factors of preventing drop-out rates from school through digital storytelling and digital...
Dire, Fare, Giocare

Dire, Fare, Giocare

Obiettivi Promuovere e consolidare azioni di educazione e sensibilizzazione rivolte agli studenti a rischio di dispersione scolastica Contribuire a modificare positivamente la percezione dell’Istituzione Scolastica da parte di studenti e famiglie del territorio...
CAPE – Careers Advice and Pathways to Employmen

CAPE – Careers Advice and Pathways to Employmen

CAPE – Careers Advice and Pathways to Employmen

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo & contatti

  • Sostenere e migliorare i servizi di consulenza e orientamento professionale rivolto ai giovani a rischio di dispersione scolastica (ESL)
  • Consentire ai giovani di sviluppare capacità di orientamento e di fare le scelte di carriera più adatte
  • Migliorare il dialogo e l’attività con le imprese di tutta Europa e in tutti i settori (istruzione e formazione professionale IFP, scuole della seconda opportunità e dell’apprendimento informale)
  • Garantire a docenti, formatori e consulenti di avere le conoscenze e le competenze necessarie per supportare i giovani a sviluppare Career Management Skills (CMS)

  • Costituzione di Forum e Reti di scambio tra datori di lavoro, incoraggiando i centri di IFP e le scuole della seconda opportunità all’interazione tra centri di formazione e imprese
  • Attività di ricerca sulle buone pratiche e le offerte formative esistenti e relativa analisi dei bisogni da parte di docenti e formatori
  • Lo sviluppo di un programma di formazione per formatori, con 4 eventi in tutta Europa, e testato all’interno del partenariato
  • Raccolta e condivisione di buone pratiche sul coinvolgimento dei datori di lavoro in tutta Europa
  • TEventi di formazione per personale docente volto a migliorare i rapporti con i datori di lavoro e sviluppare risorse d’apprendimento

  • Rassegna della letteratura sulle pratiche di consulenza e orientamento professionale nelle scuole e tra i centri di IFP
  • Relazione sull’analisi dei bisogni relativa a istruzione e formazione dei gruppi di riferimento: docenti e formatori, giovani a rischio di ESL, datori di lavoro
  • Guida di buone pratiche in tema di consulenza professionale per NEET
  • Programma di formazione per formatori e piattaforma e-learning
  • Manuale del Formatore
  • Quadro curriculare delle carriere
  • Manuale di Risorse d’insegnamento e d’apprendimento
  • Guida per il coinvolgimento efficace dei datori di lavoro

  • Coordinatore: Stowarzyszenie Profilaktyczno-Wychowawcze Fenix (Polonia)
  • Stichting EURICON (Paesi Bassi)
  • EfVET – European Forum of Technical and Vocational Education and Training (Paesi Bassi)
  • Scoala Gimnaziala Nr 5 Piatra Neamt (Romania)
  • CECE Madrid, Confederación Española de Centros de Enseñanza (Spagna)
  • ANESPO – Associação Nacional de Escolas Profissionais (Portogallo)
  • Intercollege Nicosia (Cipro)
  • FSZK – Fogyatékos Személyek Esélyegyenlöségéért Közhasznú Nonprofit Kft. (Ungaria)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/09/2015 – 01/09/2017

DG di riferimento: DG EAC, Erasmus+ Azione Chiave 2, Partenariati strategici nel settore dell’istruzione e formazione
professionale

Contatto: CESIE: stefania.giambelluca@cesie.org


VALLEY – Validation System in Lifelong Learning Experiences of Youth Volunteering

VALLEY – Validation System in Lifelong Learning Experiences of Youth Volunteering

VALLEY – Validation System in Lifelong Learning Experiences of Youth Volunteering

ObiettiviAttivitàRisultatiPartnerInfo e contatti

  • Fornire un nuovo approccio per promuovere l’attività di volontariato tra i giovani come fonte di arricchimento personale
  • Convalidare abilità e competenze sviluppate principalmente dai giovani durante la loro esperienza di volontariato
  • Aiutare i giovani a comprendere i vantaggi globali del volontariato nella loro vita in termini di inclusione sociale e (ri)coinvolgimento, partecipazione civile, opportunità di mobilità, scoperta di nuovi talenti, ecc.
  • Concentrarsi sui giovani già coinvolti in attività di volontariato e coloro che non hanno mai fatto un’esperienza di volontariato (con particolare riguardo per il gruppo NEET e per i giovani con background migratorio)

  • Condurre ricerca sociale sul volontariato giovanile in Europa
  • Progettare e fornire corsi di formazione sulla convalida dei risultati dell’apprendimento nei servizi di volontariato per almeno 15 moltiplicatori che lavorano in organizzazioni di volontariato in 6 paesi partner
  • Testare la metodologia VALLEY basata sul sistema di convalida LEVEL5 con almeno 30 giovani da 6 paesi partner che prenderanno parte all’attività di volontariato e applicheranno la metodologia di convalida
  • Workshop nazionale per condividere esperienze, conferenza finale e cerimonia di premiazione per gli stakeholder europei al fine di rendere visibile VALLEY, i progetti di volontariato e le iniziative per convalidare i risultati dell’apprendimento
  • Istituire una comunità europea di organizzazioni di volontariato e stakeholder attraverso l’utilizzo dei social network

  • Comunità e piattaforma virtuale per condividere buone pratiche e rendere disponibile l’aggiornamento di informazioni sulle opportunità di volontariato per i giovani
  • Metodologia di convalida LEVEL5 e sistema di convalida delle competenze
  • Qualifica per professionisti e moltiplicatori nel settore del volontariato
  • Toolbox online che consiste in metodologia, linee guida di mentoring per i volontari rivolte a staff/trainer, esempi di buone pratiche e informazioni su come entrar a far parte della comunità VALLEY e l’utilizzo della piattaforma virtuale

  • Coordinatore: Bupnet Bildung Und Projekt Netzwerk Gmbh (Germania)
  • Die Berater Unternehmensberatungs GmbH (Austria)
  • EUROCIRCLE (Francia)
  • BEMIS (Regno Unito)
  • The Association for the Promotion of Women in Romania (Romania)

Segui il progetto IN AZIONE

Date di realizzazione progetto: 01/03/2015 – 28/02/2017

DG di riferimento: DG EAC, Educazione e Formazione, Erasmus+ Azione Chiave 2: Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche – Partenariati strategici nel settore della gioventù

Contatto: CESIE: rosina.ndukwe@cesie.org

www.valley-eu.org