MH+
Mental Health+: Establishing requirements for positive mental health provision in VET

Obiettivi

  • Contribuire allo sviluppo di politiche che favoriscano l’inclusione all’interno di centri di formazione professionale nel campo della salute mentale;
  • Migliorare le capacità di inserimento professionale dei giovani con problemi di salute mentale;
  • Rafforzare la condivisione delle conoscenze e delle migliori pratiche in materia di salute mentale.

Risultati

  • Ricerca nazionale sulle migliori pratiche adottate;
  • Ricerca sugli approcci professionali adottati per favorire l’inclusione nel campo della salute mentale,
  • E-book MH+,
  • Statuto MH+,
  • Strumento di analisi comparativa per gli operatori nell’ambito della formazione professionale,
  • Profilo delle competenze e delle risorse richieste per l’identificazione del ruolo di “Campione della Salute Mentale”.

Attività

  • Ricerca sugli sviluppi a livello politico e istituzionale in materia di salute mentale e inclusione, e sulle migliori pratiche nella fornitura di servizi, progettazione e politiche di inclusione esistenti a livello nazionale ed europeo,
  • Conduzione di interviste con decisori politici, gruppi di advocacy e responsabili della formazione professionale,
  • Sviluppo della metodologia, linee guida di benchmarking e modelli di valutazione,
  • Sviluppo e perfezionamento di uno strumento interattivo per la conduzione del pilotaggio a livello nazionale,
  • Attuazione del pilotaggio a livello nazionale in linea con le risorse prodotte,
  • Mappatura delle risorse umane per l’uguaglianza e la diversità,
  • Identificazione delle competenze e delle responsabilità necessarie al fine di sviluppare il profilo professionale di un “Campione della Salute Mentale” da integrare all’interno delle strutture organizzative delle istituzioni di formazione professionale,
  • Sviluppo di risorse supplementari a complemento del profilo di competenze del Campione della Salute Mentale.

Impatto

  • Creazione di approcci amministrativi per favorire l’uguaglianza in materia di salute mentale sviluppati sulla base di solidi requisiti di qualità,
  • Consentire agli operatori della formazione professionale di comprendere meglio come migliorare l’impianto amministrativo e la cultura istituzionale in riferimento all’inclusione di soggetti con problemi di salute mentale,
  • Sviluppo di un approccio amministrativo che favorisca l’inclusione della salute mentale all’interno degli istituti di formazione professionale a livello regionale, nazionale ed europeo,
  • Colmato il divario tra i soggetti con problemi di salute mentale e l’offerta degli istituti di formazione professionale,
  • Proposte nuove strutture organizzative per la promozione dell’inclusione della salute mentale basate sulla creazione di un profilo europeo delle competenze,
  • Favorito il dibattito sulle questioni di salute mentale all’interno degli istituti di formazione professionale, e contribuito all’eliminazione degli stereotipi esistenti a riguardo.

 

 

Partner

 

 

Info & contatti

Data di realizzazione del progetto

01/10/2019 – 30/09/2021

DG di riferimento

EACEA – Erasmus+: Key Action 2, Strategic Partnership in the field of Adult education

 

Dipartimento & Unità

  • Adulti
  • Segui il progetto in azione
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!