HEAL: Il libro delle fanzine

giovedì 22 Luglio 2021

Home / Risorse / HEAL: Il libro delle fanzine

Set d’immagini

Il presente libro costituisce una raccolta delle 43 fanzine ideate dalle donne sopravvissute a tratta provenienti da 4 Paesi europei (Italia, Grecia, Spagna e Romania). Queste donne forti e coraggiose hanno preso parte a un processo creativo di recupero guidate da persone esperte nel campo dell’arte e della psicoterapia. È da questo percorso che sono scaturiti i loro lavori. Le partecipanti si sono appassionate alla creazione delle fanzine, hanno apprezzato la possibilità di creare qualcosa con le loro mani, rilassarsi e divertirsi allo stesso tempo. Inoltre, sono state sorprese nel vedere in che modo le loro emozioni ed i loro pensieri potessero essere tradotti in immagini.

Le fanzine sono state create nell’ambito del programma di recupero e reinserimento sociale promosso dal progetto “HEAL – enHancing rEcovery and integrAtion through networking, empLoyment training and psychological support for women victims of trafficking” finanziato dal programma AMIF dell’Unione europea (2019-2021).

DG di riferimento

AMIF – Asylum, Migration and Integration Fund

Unità

Diritti e Giustizia

Share on:

Il progetto

HEAL – enHancing rEcovery and integrAtion through networking, empLoyment training and psychological support for women victims of trafficking

Per saperne di più

Categorie

Topic

Target

Centri che offrono servizi di supporto, psicologi donne, sopravvissute alla violenza, artiste

Info & contatti

E-mail

ruta.grigaliunaite@cesie.org

Visita il sito

https://healproject.eu/
CESIE