GoSport – Promuovere la buona governance nello sport attraverso la responsabilità sociale

Home / Progetti / Adulti / GoSport – Promuovere la buona governance nello sport attraverso la responsabilità sociale

Obiettivi

  • Migliorata la capacità e la consapevolezza delle organizzazioni sportive di ogni tipo sull’attuazione dei principi di buon governo attraverso la responsabilità sociale, concentrandosi sulla partecipazione e l’inclusività indipendentemente da genere, background, sessualità, disabilità, età o altro e dalla promozione dei diritti umani.
  • Migliorate le conoscenze su come le organizzazioni sportive interpretino, gestiscano e diano priorità alle questioni di responsabilità sociale all’interno delle proprie organizzazioni e in che modo la governance delle organizzazioni influenza la responsabilità sociale e viceversa, e come questa viene descritta all’interno selle stesse organizzazioni.
  • Forniti strumenti a organizzazioni sportive e ai professionisti per comprendere le relazioni tra l’organizzazione, i soggetti coinvolti e la società e integrate pratiche di governance socialmente responsabile all’interno delle organizzazioni stesse.
  • Promossi i principi di partecipazione e inclusività nello sport attraverso la responsabilità sociale.

Attività

  • Ricerche sul campo condotte per la valutazione del modo in cui i diversi tipi di organizzazioni sportive interpretano, gestiscono e danno priorità alle questioni di responsabilità sociale all’interno delle proprie organizzazioni
  • Seminari per i lo staff delle differenti realtà sportive per promuovere l’applicazione di principi di buona governance attraverso la responsabilità sociale e dalla promozione dei diritti umani.
  • Workshop per membri di squadre e circoli sportivi professionali e semi-professionali organizzati al fine di promuovere l’attuazione di principi di buona governance attraverso la responsabilità sociale, concentrandosi sull’inclusività e la promozione dei diritti umani.
  • Seminari volti a misurare il livello di successo o competenza che è stato ottenuto, le opinioni, il livello di soddisfazione e il cambiamento comportamentale dei partecipanti.

Risorse

  • Report su come le organizzazioni sportive interpretino, gestiscano e diano priorità alle questioni di responsabilità sociale e su come la governance delle organizzazioni influenzi la responsabilità sociale e viceversa.
  • Guida per le organizzazioni sportive sulla responsabilità sociale.
  • Toolkit di sensibilizzazione e formazione per società sportive e gli enti sportivi di ogni tipo.
  • Toolkit di sensibilizzazione e formazione per squadre e circoli sportivi professionali e semi-professionali.
  • Toolkit online

Impatto

  • Organizzazioni sportive a scopo di lucro e senza scopo di lucro, società sportive e accademie sportive saranno formate nell’attuazione di pratiche di governance socialmente responsabili e di politiche di responsabilità sociale che promuovono l’inclusività.
  • Membri e tifosi di organizzazioni sportive e circoli riceveranno servizi trasparenti, equi e non discriminatori che proteggano i loro diritti e accrescano la loro consapevolezza su importanti questioni sociali.
  • I partner del progetto avranno rafforzato la cooperazione con altri attori locali, nazionali e transnazionali attivi nel campo dello sport, dei diritti umani, dell’inclusione sociale e che possano integraree ulteriori azioni e iniziative che promuovono l’inclusione e il rispetto dei diritti umani nello sport.

Share on:

The project

Date of the project

01/01/2020- 1/12/2021

DG of reference

DG EAC – ERASMUS+ Sport: Collaborative Partnership

Categories

Unit

Adulti

Info & contacts

Follow the project updates >>

E-mail

rosina.ndukwe@cesie.org

Visit the website

https://www.gosportproject.eu/
Sport e inclusione delle donne immigrate: le buone pratiche raccolte da SCORE

Sport e inclusione delle donne immigrate: le buone pratiche raccolte da SCORE

La mancanza di partecipazione sportiva è una sfida importante che influisce negativamente su un’efficace integrazione nel paese ospitante. SCORE ha identificato 15 pratiche sulla partecipazione delle donne immigrate e rifugiate alle attività sportive locali, offrendo uno spazio sicuro per aumentare la tolleranza e il rispetto reciproci, nonché per ridurre i pregiudizi e la xenofobia.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!