DEFA – Development of financial autonomy of universities in Kyrgyzstan

Home » Progetti » Alta Formazione e Ricerca » DEFA – Development of financial autonomy of universities in Kyrgyzstan

Attuare una riforma del sistema di finanziamento delle università del Kirghizistan che favorisca una loro maggiore autonomia, competitività e innovazione.

Contesto

Il Kirghizistan sta attuando una serie di riforme per allineare il sistema di gestione dell’istruzione superiore agli standard europei. Particolare enfasi è posta sull’adattamento al processo di Bologna e agli standard di qualità europei nell’istruzione superiore. Attualmente è stata completata la transizione verso l’istruzione a tre cicli ed è stato sviluppato e approvato un Quadro Nazionale delle Qualifiche. Tuttavia, le riforme del sistema di gestione delle università non hanno tenuto il passo. In particolare, i sistemi di gestione finanziaria non promuovono adeguatamente l’autonomia universitaria, che è un prerequisito per coltivare innovazione e competitività. Lo sviluppo di strumenti di gestione alternativi ai vecchi modelli richiede sempre più l’espansione dell’autonomia nelle attività degli istituti di istruzione superiore e dell’indipendenza finanziaria. Questo progetto è dedicato alla sperimentazione e all’espansione di nuovi sistemi di autogoverno delle università e all’aumento dell’autonomia finanziaria. L’esperienza delle università europee partner servirà per sviluppare, sperimentare e valutare un modello per l’autonomia finanziaria delle università in Kirghizistan. Il progetto prevede di effettuare un’analisi dei bisogni, di sviluppare una strategia di attuazione, di elaborare un modello di autonomia finanziaria delle università, di sviluppare proposte di revisione dei regolamenti legali in stretta collaborazione con le autorità competenti e di pilotare attività di formazione per il personale delle università e per i rappresentanti dei ministeri. Il progetto studierà ulteriori prospettive per aumentare l’indipendenza finanziaria ed economica delle università in Kirghizistan, chiarirà i limiti dei poteri delle università nel paradigma del modello di autonomia sviluppato e legalmente stabilito, il progetto identificherà soluzioni efficaci per concretizzare un complesso processo di autonomia finanziaria ed economica.

Obiettivi

  • Aumentare le capacità delle università e dei ministeri competenti di modernizzare il sistema di istruzione superiore, soprattutto in termini di governance e finanziamento, sostenendo la definizione, l’attuazione e il monitoraggio dei processi di riforma;
  • Aumentare l’autonomia delle attività finanziarie ed economiche delle università nel contesto della globalizzazione dell’economia e del mercato del lavoro, dei cambiamenti climatici e demografici;
  • Migliorare la qualità dell’istruzione superiore nel Paese e aumentarne la rilevanza per il mercato del lavoro e la società, nonché la visibilità e la competitività delle attività di ricerca delle università.

Attività

  • Analisi dell’esperienza delle università UE;
  • Creazione della Strategia e della Roadmap per lo sviluppo dell’autonomia finanziaria delle università e di un Modello di autonomia finanziaria;
  • Sviluppo di una bozza di regolamento per l’autonomia finanziaria delle università;
  • Analisi dei bisogni formativi dello staff amministrativo, contabile e accademico e dei responsabili politici;
  • Visite di studio nelle università partner dell’UE;
  • Creazione di un Centro di sviluppo delle competenze sull’autonomia delle università;
  • Formazione sullo sviluppo di manuali/istruzioni;
  • Formazione dei formatori per i capi dipartimento, amministrativi (rettori, vicerettori, contabili) e per i rappresentanti del Ministero dell’Istruzione e della Scienza e del Ministero delle Finanze del Kirghizistan, visite di studio nelle università partner dell’UE;
  • Corsi di formazione per le università;
  • Seminari e workshop di formazione per gli stakeholder kirghisi delle università e delle autorità statali;
  • Sviluppo della Guida all’implementazione del modello;
  • Sviluppo di un piano generale di sfruttamento;
  • Piano per l’autonomia finanziaria in ogni università target;
  • Pilotaggio del modello di autonomia finanziaria e valutazione dei rischi nella sua attuazione.

Risorse

  • Report sui risultati dell’analisi della situazione sull’autonomia finanziaria delle università della Repubblica del Kirghizistan;
  • Strategia e Roadmap per l’autonomia finanziaria;
  • Bozza del Modello per l’autonomia finanziaria delle università e atti normativi e regolamentari;
  • Report sull’analisi dei fabbisogni formativi;
  • Report sulla visita di studio;
  • Centro per lo sviluppo delle competenze sull’autonomia delle università;
  • Guida all’implementazione del Modello;
  • Piano generale di sfruttamento.

Impatto

  • Le università partner aumenteranno le loro conoscenze e competenze nella gestione finanziaria;
  • Manuali di formazione sulla gestione finanziaria sviluppati nell’ambito del progetto;
  • Un Modello di autonomia finanziaria per le università del Kirghizistan;
  • Una Roadmap per l’autonomia finanziaria;
  • Una visita di studio presso università dell’UE;
  • Pilotaggio del Modello di autonomia universitaria;
  • Un Centro di Sviluppo delle Competenze dell’autonomia degli istituti di istruzione superiore;
  • Una Guida all’implementazione del Modello approvata dal Ministero dell’Istruzione e della Scienza e dal Ministero delle Finanze.

Partner

Clicca qui per accedere al gruppo Facebook di DEFA.

Il progetto

DEFA – Development of financial autonomy of universities in Kyrgyzstan

Numero di progetto

101082829

Data di attuazione

01/12/2022 – 01/11/2025

Istituzione Finanziatrice

DG EAC, Erasmus+, KA2 Capacity Building Higher Education

Categorie

Unità

Info & contatti

E-mail

alessia.valenti@cesie.org

Visita il sito

https://defa.kstu.kg/

Social Media

Segui il progetto in azione

    EVECSA – European Vocational Excellence for Climate Smart Agriculture

    EVECSA – European Vocational Excellence for Climate Smart Agriculture

    Migliorare la formazione professionale in agricoltura per promuovere pratiche sostenibili e potenziare la futura forza lavoro agricola attraverso l’istituzione di Centri di Eccellenza Professionale (CoVEs). Questa iniziativa consente all’Istruzione e alla Formazione Professionale agricola (agro-VET) di guidare la transizione verso un’agricoltura intelligente dal punto di vista climatico.

    CESIE ETS