SafeNet – Monitoring and Reporting for Safer Online Environments

Home » Progetti » Diritti e Giustizia » SafeNet – Monitoring and Reporting for Safer Online Environments

Un approccio globale e intersezionale nella prevenzione e nella lotta contro l’intolleranza, il razzismo e la xenofobia presenti nei discorsi di incitamento all’odio online.

Contesto

Lo spazio online può essere pieno di opportunità ma anche fortemente ostile, soprattutto nel mondo dei social media. Per questo motivo SafeNet riunisce 21 partner esperti nella tematica e membri della International Network Against Cyber Hate (INACH) per contrastare i discorsi di incitamento all’odio attraverso attività di monitoraggio e sensibilizzazione. Il progetto mira a fare rispettare il Codice di Condotta per contrastare i discorsi illegali (e non) di odio online, farli rimuovere e costruire così spazi digitali più sicuri ed inclusivi.

Obiettivi

  • Monitorare i discorsi di incitamento all’odio su diversi social media;
  • Promuovere una maggiore cooperazione tra i social media e le associazioni della società civile;
  • Sensibilizzare sui pericoli dell’odio online attraverso azioni di advocacy insieme alle aziende informatiche, autorità responsabili, associazioni e social media.

Attività

  • Monitoraggio continuo ed analisi dei discorsi di incitamento all’odio sui social media in tutti i paesi partner.
  • Segnalazione dei contenuti di incitamento all’odio alle aziende informatiche e autorità responsabili.
  • Campagna di sensibilizzazione.
  • Conferenza finale a Bruxelles.
  • 2 tavole rotonde per promuovere la comunicazione tra associazioni, social media e decisori politici a livello Europeo.

Risorse

  • Report annuale con dati preliminari sulle azioni di monitoraggio dei discorsi di incitamento all’odio.
  • Report finale sulle tendenze all’odio online e risultati del monitoraggio.
  • Collezione di schede informative sui discorsi di incitamento all’odio in Italia.

Impatto

  • Miglioramento dell’individuazione e gestione dei casi legati a discorsi di incitamento all’odio online sui social media.
  • Almeno 16.800 casi monitorati in tutti i paesi partner.
  • Identificazione delle carenze e del potenziale di miglioramento dell’intera politica dell’UE in materia di discorso d’odio.

Partner

Il progetto

SafeNet – Monitoring and Reporting for Safer Online Environments

Numero di progetto

101084457 — SafeNet

Data di attuazione

01/01/2023 – 31/12/2024

Istituzione Finanziatrice

European Commission-EU, CERV-2022-EQUAL

Categorie

Unità

Info & contatti

E-mail

maryna.manchenko@cesie.org

    Segui il progetto in azione

      EVECSA – European Vocational Excellence for Climate Smart Agriculture

      EVECSA – European Vocational Excellence for Climate Smart Agriculture

      Migliorare la formazione professionale in agricoltura per promuovere pratiche sostenibili e potenziare la futura forza lavoro agricola attraverso l’istituzione di Centri di Eccellenza Professionale (CoVEs). Questa iniziativa consente all’Istruzione e alla Formazione Professionale agricola (agro-VET) di guidare la transizione verso un’agricoltura intelligente dal punto di vista climatico.

      CESIE ETS