MiCare – Corso di formazione per immigrati nel settore dell’assistenza

Home / Progetti / Imprenditorialità e occupazione / MiCare – Corso di formazione per immigrati nel settore dell’assistenza

Obiettivi

  • Facilitare l’integrazione economica di persone con background migratorio
  • Soddisfare le esigenze del mercato del lavoro con le competenze degli immigrati
  • Fornire agli stessi competenze nel settore dell’assistenza, oltre a rafforzare competenze trasversali

Attività

  • Riesame della letteratura e delle politiche legate ai tassi di occupazione/disoccupazione di persone con background migratorio, oltre al loro livello di istruzione e alle procedure di integrazione nel mondo del lavoro
  • Analisi di ricerca attraverso ricerca desk e sul campo con immigrati e altri soggetti interessati
  • Ideazione e sviluppo di un corso di formazione (oltre alla formazione degli educatori)
  • Ideazione e collaudo di una piattaforma online partendo dall’analisi dei fabbisogni degli utenti

Risorse

  • Analisi dei fabbisogni e relativo report compilativo
  • Sviluppo di più corsi di formazione, oltre alla formazione degli educatori
  • Creazione di una piattaforma online e di un Manuale per gli utenti

Impatto

  • Gli immigrati svilupperanno competenze linguistiche e nel settore dell’assistenza
  • I partner del consorzio approfondiranno le loro competenze settoriali, oltre a disporre di innovativi corsi di formazione
  • I soggetti interessati (camere di commercio, unioni sindacali, enti di formazione, ecc.) saranno più consapevoli sul bisogno di integrare immigrati nel mercato del lavoro
  • Gli immigrati e i vari soggetti interessati avranno la possibilità di rimanere in contatto ed espandere la loro rete di conoscenze tramite la piattaforma online

Partner

Share on:

The project

Date of the project

31/12/2019 – 30/12/2021

DG of reference

Erasmus Plus, KA2 – Partenariati Strategici- Educazione degli adulti

Categories

Unit

Migrazione

Info & contacts

Follow the project updates >>

E-mail

luisa.zappala@cesie.org

Visit the website

Sport e inclusione delle donne immigrate: le buone pratiche raccolte da SCORE

Sport e inclusione delle donne immigrate: le buone pratiche raccolte da SCORE

La mancanza di partecipazione sportiva è una sfida importante che influisce negativamente su un’efficace integrazione nel paese ospitante. SCORE ha identificato 15 pratiche sulla partecipazione delle donne immigrate e rifugiate alle attività sportive locali, offrendo uno spazio sicuro per aumentare la tolleranza e il rispetto reciproci, nonché per ridurre i pregiudizi e la xenofobia.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!