FreeAc – Promoting Academic Freedom in Ukraine

Home » Progetti » Alta Formazione e Ricerca » FreeAc – Promoting Academic Freedom in Ukraine

Affrontare la perdita di talenti dell’Ucraina rafforzando la collaborazione con gli Istituti di Istruzione Superiore (IIS) dell’UE, rafforzando il mondo accademico ucraino nella ricerca, nell’apprendimento, nell’insegnamento e nella diffusione dei risultati della ricerca, riducendo così al minimo l’impatto della fuga dei cervelli.

Contesto

Il progetto FreeAc affronta l’urgente necessità di sostenere il mondo accademico ucraino in mezzo alle sfide di un conflitto armato internazionale. Con l’obiettivo di mitigare la perdita di talenti e la fuga di cervelli, FreeAc mira a sviluppare strategie per il sostegno a breve termine e a lungo termine per l’istruzione superiore. Attingendo a interventi di successo in passati conflitti europei come la Bosnia-Erzegovina e il Kosovo, FreeAc sfrutta le esperienze di sostegno agli Istituti di Istruzione Superiore (IIS) durante e dopo la guerra. L’attuale situazione in Ucraina rispecchia queste crisi passate, con migliaia di accademici che hanno lasciato il Paese, mettendo a rischio la capacità operativa degli IIS.

Dando priorità alla libertà accademica e offrendo opportunità continue di ricerca, apprendimento e insegnamento, FreeAc cerca di sostenere il mondo accademico ucraino attraverso attività educative congiunte e partenariati strategici con IIS europei. Inoltre, mira a integrare gli IIS ucraini nello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (European Higher Education Area – EHEA), assicurando la loro resilienza a lungo termine e contribuendo a una prospettiva strategica postbellica per il sistema di Istruzione Superiore del Paese.

Obiettivi

  • Consentire agli IIS in Ucraina e nell’UE di mantenere e migliorare i legami e la collaborazione con i membri del mondo accademico ucraino, gli studenti e il personale accademico, sfollati o in patria, e comprendere i modelli di esodo e le relative implicazioni per la ricostruzione del sistema di Istruzione Superiore ucraino.
  • Equipaggiare gli IIS dell’UE a sviluppare approcci strutturali per fornire risposte rapide ed efficaci all’esodo forzato dei membri del mondo accademico.
  • Sostenere e migliorare la libertà di insegnamento e apprendimento del mondo accademico ucraino.
  • Sostenere la libertà accademica sostenendo i ricercatori ucraini, la loro ricerca e la diffusione dei risultati della ricerca.
  • Comprendere l’impatto della guerra sul sistema di Istruzione Superiore in Ucraina.
  • Sviluppare una prospettiva strategica postbellica sulla perdita di talenti e sulla fuga di cervelli per la ricostruzione e l’ulteriore sviluppo del settore dell’istruzione Superiore ucraino in linea con i valori accademici.

Attività

  • Mappatura dello spostamento dei membri del mondo accademico degli IIS ucraini partecipanti.
  • Identificazione delle carenze di capacità di insegnamento causate dalla guerra presso gli IIS ucraini partecipanti;
  • Creazione di opportunità accademiche reciprocamente vantaggiose;
  • Summer school sulla libertà accademica nei conflitti;
  • Accesso dei ricercatori ucraini al panorama accademico europeo per la diffusione delle ricerche individuali;
  • Ricerca congiunta sugli effetti del conflitto armato sul settore accademico in Ucraina.

Risorse

  • Database del personale docente e della popolazione studentesca sfollati di ogni IIS ucraino partecipante.
  • Rete formale tra organizzazioni partner in Ucraina e nell’UE.
  • Studio sulle motivazioni, le condizioni e le prospettive dei membri del mondo accademico riguardo alle loro carriere future.
  • Manuale di buone pratiche per il sostegno e l’integrazione dei membri del mondo accademico ucraino.
  • Prospettive strategiche del dopoguerra sulla riduzione della fuga di cervelli per il ripristino e l’ulteriore sviluppo del settore dell’istruzione superiore ucraino.
  • Newsletter.

Impatto

  • Attenuazione degli effetti della fuga di cervelli e della perdita di talenti in Ucraina;
  • Mantenimento dell’operatività e aumento dell’attrattiva degli IIS ucraini per gli studenti;
  • Rafforzamento del senso di legame e di appartenenza dei partecipanti ucraini alle loro istituzioni accademiche e ai membri sfollati del mondo accademico, con esiti psicologici positivi;
  • Mantenimento e miglioramento della capacità delle istituzioni ucraine di collaborare con i partner dell’UE;
  • Aumento della visibilità e delle reti personali dei ricercatori ucraini nel panorama accademico dell’UE;
  • Rafforzamento delle capacità delle organizzazioni partecipanti dell’UE di cooperare con gli IIS e di fornire loro sostegno in tempi di crisi e in circostanze difficili.

Partner

Il progetto

FreeAc – Promoting Academic Freedom in Ukraine

Numero di progetto

2023-1-AT01-KA220-HED-000164930

Data di attuazione

01/12/2023 – 30/11/2026

Istituzione Finanziatrice

Erasmus+, KA220-HED – Cooperation partnerships in higher education

Categorie

Unità

Alta formazione e ricerca

Info & contatti

E-mail

alessia.valenti@cesie.org

    Segui il progetto in azione

      My Elections – My EU!

      My Elections – My EU!

      My Elections – My EU! mira a rafforzare l’impegno civico e la cittadinanza attiva dei giovani attraverso metodi artistici, ad accrescere le loro capacità creative e giornalistiche, ad aumentare la loro autostima e a dare voce ed esprimere le loro richieste e opinioni politiche sui temi caldi della crisi climatica e della migrazione ai loro nuovi rappresentanti a Bruxelles.

      CESIE