BYMBE – Bringing Young Mothers Back to Education

Home » Progetti » Adulti » BYMBE – Bringing Young Mothers Back to Education

Fornire strumenti di formazione a sostegno del lavoro di assistenti sociali, insegnanti e formatori per sostenere le giovani madri nel reinserimento scolastico o formativo per un migliore accesso al mondo del lavoro.

Il progetto ha ottenuto lo status di Buona Pratica di Erasmus+ dalla Commissione Europea ed è stato selezionato come Caso Studio di Inclusione nell’Istruzione e nella Formazione dalla Commissione Europea.

Contesto

Il progetto mirava a migliorare l’inclusione sociale delle giovani madri (in condizione di NEET) sostenendole nel rientro nei percorsi di istruzione o formazione. Poiché l’abbandono degli studi da parte delle giovani madri è un problema che riguarda tutta l’Europa, il partenariato del progetto ha riunito partner con competenze ed esperienze complementari per affrontare questo problema a livello europeo, adattando al contempo le attività del progetto ai contesti nazionali e locali. A tal fine, si è concentrata sulla sensibilizzazione delle giovani madri sui rischi dell’abbandono degli studi e sugli sforzi motivazionali per il loro reinserimento nel sistema scolastico e formativo, lavorando con strumenti e materiali di formazione specifici (tra cui attività di gruppo, consulenza e attività motivazionali). Inoltre, sono stati organizzati corsi di formazione per figure professionali come insegnanti o assistenti sociali, per approfondire le competenze necessarie per lavorare con questo gruppo target.

Obiettivi

  • Adattare e promuovere a livello europeo buone pratiche di supporto per giovani madri affinché ritornino a scuola o si reinseriscano nel mondo del lavoro.
  • Sviluppare nuovi strumenti di supporto per le giovani madri, includendo counseling, formazione e gruppi di lavoro.
  • Sostenere il lavoro di operatori sociali e formatori offrendo nuovi strumenti, conoscenze e competenze per il loro lavoro con le giovani madri.
  • Accrescere le opportunità di integrazione professionale e sociale delle giovani madri.
  • Sensibilizzare sul problema della dispersione scolastica delle giovani madri e su come affrontarlo.

Attività

  • Sviluppo di strumenti di supporto per aiutare giovani madri in difficoltà a completare i loro studi.
  • Formazione per Assistenti sociali, Insegnanti, Operatori Giovanili e Formatori.
  • Attività di formazione con giovani madri per agevolare il loro rientro nel percorso educativo.
  • Offerta di servizi di orientamento professionale e counselling alle giovani madri.
  • Campagna di sensibilizzazione sui bisogni educativi delle giovani madri.

Risorse

Impatto

  • Sensibilizzazione sul rischio di povertà per le giovani madri che abbandonano gli studi.
  • 72 giovani madri formate in tutti i Paesi partner hanno cambiato il loro atteggiamento nei confronti dell’istruzione e del lavoro dopo il corso di formazione.
  • 12 professionisti per partner hanno partecipato e acquisito competenze nell’evento internazionale di Formazione-dei-formatori.
  • Minimo 20 professionisti per partner (100 in Sicilia) hanno partecipato e acquisito competenze nelle Formazioni locali per professionisti.

Partner

Il progetto

BYMBE – Bringing Young Mothers Back to Education

Numero di progetto

2017-1-AT01-KA204-035007

Data di attuazione

01/10/2017 – 30/11/2019

Istituzione Finanziatrice

DG EAC, Erasmus+: Azione chiave 2, Partenariati Strategici – Istruzione Adulti

Categorie

Unità

Adulti

Info & contatti

E-mail

alessia.valenti@cesie.org

Visita il sito

http://bymbe.eu/

Social Media

Segui il progetto in azione

    My Elections – My EU!

    My Elections – My EU!

    My Elections – My EU! mira a rafforzare l’impegno civico e la cittadinanza attiva dei giovani attraverso metodi artistici, ad accrescere le loro capacità creative e giornalistiche, ad aumentare la loro autostima e a dare voce ed esprimere le loro richieste e opinioni politiche sui temi caldi della crisi climatica e della migrazione ai loro nuovi rappresentanti a Bruxelles.

    CESIE