HEAL – Toolkit per le sedute di sostegno psicologico “Le fanzine e la gestione delle esperienze traumatiche”

mercoledì 25 Novembre 2020

Home / Risorse / HEAL – Toolkit per le sedute di sostegno psicologico “Le fanzine e la gestione delle esperienze traumatiche”

Il presente toolkit è stato ideato per guidare esperte, esperti e soggetti interessati, ossia operatrici e operatori dei servizi di sostegno, nella terapia di recupero dale esperienze traumatiche legate alla tratta. Il toolkit presenta line guida, metodi e strumenti volti a condurre le sedute di etnopsicologia di gruppo e creare dei prodotti artistici: le
fanzine. Nello specifico, il toolkit contiene: 1) la storia e i metodi dell’etnopsicologia e le modalità di utilizzo dell’approccio per sostenere le donne vittime di tratta; 2) i vantaggi delle fanzine come strumento creative per lo storytelling e il superamento di esperienze traumatiche; 3) metodologia e modelli necessari allo svolgimento delle sedute di etnopsicologia di HEAL.

 

Scarica HEAL- Toolkit per le sedute di sostegno – IT

Scarica HEAL- Toolkit per le sedute di sostegno – EN

 

DG di riferimento

AMIF – Asylum, Migration and Integration Fund

Unità

Diritti e Giustizia

Share on:

Il progetto

HEAL – enHancing rEcovery and integrAtion through networking, empLoyment training and psychological support for women victims of trafficking

Per saperne di più

Categorie

Topic

Target

Centri che offrono servizi di supporto, psicologi donne, sopravvissute alla violenza

Info & contatti

E-mail

ruta.grigaliunaite@cesie.org

Visita il sito

https://healproject.eu/
CRETHINK – Newsletter

CRETHINK – Newsletter

Il progetto CRETHINK persegue l’obiettivo di sviluppare le capacità degli adulti in qualità di lavoratori del settore pubblico o attori della società civile attraverso metodi e strumenti propedeutici alla co-creazione e alla cooperazione intersettoriale, al fine di giungere alla strutturazione di iniziative ambientali capaci di rispondere alle sfide che i contesti urbani europei si trovano oggi ad affrontare.

SCORE – Buone pratiche dei progetti incentrati sull’inclusione delle donne immigrate e rifugiate attraverso lo sport

SCORE – Buone pratiche dei progetti incentrati sull’inclusione delle donne immigrate e rifugiate attraverso lo sport

Elenco di 15 buone pratiche per la partecipazione delle donne immigrate e rifugiate ad attività sportive già implementate in tutta Europa dai partner del progetto SCORE con l’obiettivo di evidenziare il ruolo chiave dello sport per le minoranze etniche e le comunità di immigrati nei paesi ospitanti, nonché per aumentare la consapevolezza sugli effetti positivi dell’attività fisica e promuovere l’uguaglianza di genere nello sport.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!