Tour2Include – Migrants’ Integration into Tourism-Related Professions

Home / Progetti / Inclusione sociale e integrazione / Tour2Include – Migrants’ Integration into Tourism-Related Professions

Obiettivi

  • Identificare le professioni/posizioni all’interno del settore turistico per le quali gli immigrati sono adatti
  • Sostenere gli immigrati poco qualificati nell’acquisizione delle capacità e competenze tecniche ed intrapersonali/interculturali necessarie per inserirsi nel settore turistico
  • Valutare il precedente percorso formativo delle persone con background migratorio e definire un nuovo set di competenze che corrisponda alle esigenze attuali del settore turistico
  • Sviluppare programmi di formazione e materiali adeguati alle esigenze delle persone con background migratorio e dei loro tutor
  • Offrire migliori prospettive di carriera agli immigrati che lavorano o desiderano lavorare nel settore turistico
  • Aumentare l’occupabilità delle persone con background migratorio nel settore turistico e razionalizzarlo attraverso canali formali di occupazione, contrastando così il lavoro illegale
  • Migliorare l’integrazione degli immigrati nelle società dell’UE attraverso l’inclusione nel mercato del lavoro

Attività

  • Mappatura delle attuali posizioni lavorative che i lavoratori con background migratorio maggiormente occupano nel settore turistico
  • Analisi dettagliata dei programmi di formazione offerti e dei relativi materiali riguardo la loro adeguatezza per i bisogni educativi degli immigrati
  • Analisi del divario tra i programmi di formazione offerti e le esigenze del settore turistico
  • Attuazione di sessioni personalizzate volte a valutare il precedente percorso di apprendimento delle persone con background migratorio e le competenze relative alle professioni turistiche analizzate
  • Sviluppo d’uno strumento di autovalutazione che consenta ai migranti di valutare le loro competenze
  • Progettazione di un programma di formazione consolidato che faciliti l’integrazione delle persone con background migratorio nelle professioni legate al turismo e creazione di una piattaforma online

Risultati

  • Strumento di autovalutazione delle attuali capacità, competenze e qualifiche formali e non formali degli immigrati nelle professioni turistiche
  • Tipologia delle qualifiche e delle competenze trasversali che alle persone con background migratorio mancano ma che rivestono un’importanza fondamentale per il settore turistico
  • Materiali di formazione per promuovere le competenze degli immigrati nelle professioni/posizioni turistiche individuate
  • Piattaforma online con materiali didattici digitali, conferenze, “e-classroom”, test intermedi e finali
  • Un corso di formazione per tutori/formatori specializzati nel settore turistico ed esperti nel lavoro con le persone con background migratorio
  • Un corso di formazione per immigrati poco qualificati che attualmente o potenzialmente lavorano nel settore turistico
  • Un percorso di carriera per le persone con background migratorio che desiderano lavorare nelle professioni/posizioni turistiche identificate

Impatto

  • Migliori opportunità di carriera nel settore turistico, meno situazioni precarie ed emarginazione
  • Le comunità locali e le microeconomie beneficeranno degli scambi interculturali e della forza lavoro degli immigrati
  • L’accesso delle persone con background migratorio alle opportunità di lavoro e alla sicurezza sociale contribuirà ad aumentare i fondi sociali
  • L’integrazione degli immigrati nel mercato del lavoro, collaborando con la popolazione locale, contribuirà a superare gli stereotipi e a combattere il razzismo
  • Comprensione europea comune sulla necessità di materiali e programmi di formazione personalizzati per persone con background migratorio

Partner

Share on:

The project

Date of the project

01/11/2019 – 31/10/2021

DG of reference

DG EAC, Erasmus+, Key Action 2: Cooperation for innovation and the exchange of good practices – Strategic Partnerships for adult education

Categories

Unit

Migrazione

Info & contacts

Follow the project updates >>

E-mail

paula.goltzsche@cesie.org

Visit the website

https://socialimpact.eu/tour2include
Sport e inclusione delle donne immigrate: le buone pratiche raccolte da SCORE

Sport e inclusione delle donne immigrate: le buone pratiche raccolte da SCORE

La mancanza di partecipazione sportiva è una sfida importante che influisce negativamente su un’efficace integrazione nel paese ospitante. SCORE ha identificato 15 pratiche sulla partecipazione delle donne immigrate e rifugiate alle attività sportive locali, offrendo uno spazio sicuro per aumentare la tolleranza e il rispetto reciproci, nonché per ridurre i pregiudizi e la xenofobia.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!