REPLACE 2 – Ricerca sui Programmi di Intervento sulla Mutilazione Genitale Femminile radicate nelle Comunità Africane nell’UE

Home / Progetti / Diritti e Giustizia / REPLACE 2 – Ricerca sui Programmi di Intervento sulla Mutilazione Genitale Femminile radicate nelle Comunità Africane nell’UE

REPLACE 2 – Ricerca sui Programmi di Intervento sulla Mutilazione Genitale Femminile radicate nelle Comunità Africane nell’UE

Obiettivi

  • Implementare il toolkit REPLACE di cambiamento comportamentale per mettere fine alla Mutilazione Genitale Femminile (MGF) nelle comunità che la praticano all’interno dell’UE
  • Valutare l’esperienze inerenti all’uso dell’approccio metodologico e al contesto del cambiamento comportamentale dentro il toolkit, tra quelli coinvolti
  • Impegnare le comunità nell’elaborazione di strategie di cambiamento
  • Sviluppare possibili tecniche e protocolli di valutazione con le comunità per le loro strategie di cambiamento
  • Sviluppare e migliorare il toolkit REPLACE di cambiamento comportamentale per mettere fine alla MGF nell’UE

Risultati

Attività

  • Lavorare con le comunità Somale e Sudanesi originali (Regno Unito e Paesi Bassi) del precedent e progetto REPLACE (2010-11), applicarne i risultati e l’approccio per elaborare nuove strategie di cambiamento su misura all’interno delle loro comunità
  • Applicare l’approccio e il toolkit REPLACE ad altre comunità che praticano la MGF in altri paesi dell’UE (Italia, Portogallo e Spagna) per identificare i catalizzatori e gli ostacoli specifici per il cambiamento, importanti tanto quanto il focalizzarsi sull’elaborazione di strategie di intervento

Partner

  • Coordinatore: Università di Coventry (Regno Unito)
  • Forward UK (Regno Unito)
  • The Federation of the Somali Associations in the Netherlands (Paesi Bassi)
  • Associação para o Planeamento da Família (Portogallo)
  • Gabinet d’Estudes Socials (Spagna)
  • International Centre for Reproductive Health, Ghent University (Belgio)

Info & contatti

Data di realizzazione del progetto

18/03/2013 – 18/11/2015

DG di rifermento

DG Giustizia, Diritti Fondamentale e Cittadinanza – DAPHNE III Programme

Dipartimento & Unità

Share on:

The project

Date of the project

DG of reference

Categories

Unit

Info & contacts

Follow the project updates >>

E-mail

Visit the website

Sport e inclusione delle donne immigrate: le buone pratiche raccolte da SCORE

Sport e inclusione delle donne immigrate: le buone pratiche raccolte da SCORE

La mancanza di partecipazione sportiva è una sfida importante che influisce negativamente su un’efficace integrazione nel paese ospitante. SCORE ha identificato 15 pratiche sulla partecipazione delle donne immigrate e rifugiate alle attività sportive locali, offrendo uno spazio sicuro per aumentare la tolleranza e il rispetto reciproci, nonché per ridurre i pregiudizi e la xenofobia.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!