ESTELLA – Environmental awareness in Schools Through ExperientiaL LeArning

Home » Progetti » Iniziative di mobilità » ESTELLA – Environmental awareness in Schools Through ExperientiaL LeArning

Sostenere e migliorare le competenze del personale docente nel promuovere la consapevolezza ambientale dellɜ studentɜ della scuola secondaria attraverso l’uso di metodologie di apprendimento esperienziale.

Contesto

La prospettiva Europea di un futuro più verde viene costantemente affrontata con politiche e azioni diverse. Ad esempio, l’European Green Deal è stato introdotto dalla Commissione Europea in quanto riunisce diversi filoni di politica per affrontare le sfide legate al cambiamento climatico e al degrado ambientale. In un sondaggio dell’Eurobarometro, i giovani hanno indicato come priorità assolute per l’UE la protezione dell’ambiente e la lotta al cambiamento climatico (67%) e il miglioramento dell’istruzione e della formazione (56%), dimostrando l’importanza e la necessità di agire quanto prima.

Lo studio dell’UNESCO “Learn for our planet” ha analizzato i programmi scolastici di 50 Paesi rivelando che più della metà non fa alcun riferimento al cambiamento climatico, mentre la biodiversità è trattata solo dal 19%. Lo studio ha altresì dimostrato che le abilità socio-emotive e le competenze orientate all’azione non vengono affrontate in classe.

Il cambiamento climatico e il degrado ambientale sono profondamente interconnessi e rappresentano un serio rischio per il benessere delle nostre società. La sostenibilità ambientale e tante altre questioni correlate sono diventate argomenti di discussione quotidiani. In quanto sfida sociale, ognuno dovrà dare il proprio contributo, e a questo proposito, le scuole svolgeranno un ruolo importante.

Obiettivi

  • Fornire al personale docente le conoscenze necessarie sulla teoria pedagogica dell’apprendimento esperienziale e su come può essere utilizzata nell’educazione ambientale con lɜ studentɜ.
  • Creare uno spazio digitale per docenti e studentɜ con attività educative esperienziali per promuovere la consapevolezza ambientale dellɜ studentɜ.
  • Coinvolgere e motivare lɜ studentɜ a partecipare attivamente ad attività di apprendimento esperienziale.
  • Coltivare legami interculturali tra studentɜ e scuole attraverso la partecipazione a mobilità europee con studentɜ di diversi paesi.
  • Testare nelle scuole secondarie di ogni paese partner il toolkit ESTELLA, monitorare e valutare i risultati.
  • Sensibilizzare docenti, studentɜ e l’opinione pubblica sull’importanza dell’apprendimento esperienziale nell’educazione ambientale nelle scuole.  

Attività

  • Formazione internazionale in Ungheria per testare i materiali prodotti e formare 2 docenti di ogni paese partner per condurre i workshop nazionali.
  • Workshop nazionali per docenti finalizzati a potenziare le loro competenze nell’uso dell’apprendimento esperienziale per insegnare educazione ambientale.
  • Workshop internazionale in Italia per formare docenti delle scuole secondarie su come implementare le attività pilota a livello nazionale e per testare la piattaforma digitale.
  • Mobilità studentesca in Francia per implementare le attività di apprendimento del toolkit ESTELLA.
  • Sperimentazione nazionale nelle scuole di ogni paese partner per testare le attività di apprendimento esperienziale prodotte.
  • Mobilità studentesca in Grecia per implementare le attività di apprendimento del toolkit ESTELLA.
  • Conferenza nazionale per sensibilizzare sulla importanza dell’uso di metodologie di apprendimento esperienziale nella educazione ambientale, in ogni paese partner.

Risorse

  • Toolkit ESTELLA composto da 7 workshop e 70 scenari di apprendimento esperienziale per la sensibilizzazione ambientale nelle scuole secondarie
  • Piattaforma digitale ESTELLA per docenti e studentɜ
  • Guida di buone pratiche educative

Impatto

  • 14 docenti coinvoltɜ nella formazione internazionale in Ungheria.
  • 130 docenti di scuole secondarie parteciperanno in 7 workshop nazionali.
  • 9 docenti assisteranno in 1 workshop internazionale in Italia e si formeranno per condurre la sperimentazione nazionale in ogni paese partner. 
  • 4 docenti e 10 studentɜ parteciperanno ad una mobilità Europea in Francia.
  • 150 studentɜ saranno coinvoltɜ nelle sessioni di pilotaggio a livello nazionale.
  • 4 docenti e 10 studentɜ parteciperanno ad una mobilità Europea in Grecia.
  • 150 partecipanti attenderanno alle conferenze finali di ESTELLA svolte in ogni paese partner. 

Partner

Il progetto

ESTELLA – Environmental awareness in Schools Through ExperientiaL LeArning

Numero di progetto

2022-1-FR01-KA220-SCH-000087322

Data di attuazione

01/09/2022 – 31/08/2024

Istituzione Finanziatrice

DG EAC Erasmus+, Azione chiave 2, Partenariati di cooperazione nell’istruzione scolastica

Categorie

Unità

Info & contatti

E-mail

nuria.casablanca@cesie.org

Visita il sito

http://www.projectestella.com/

Social Media

Segui il progetto in azione

    EVECSA – European Vocational Excellence for Climate Smart Agriculture

    EVECSA – European Vocational Excellence for Climate Smart Agriculture

    Migliorare la formazione professionale in agricoltura per promuovere pratiche sostenibili e potenziare la futura forza lavoro agricola attraverso l’istituzione di Centri di Eccellenza Professionale (CoVEs). Questa iniziativa consente all’Istruzione e alla Formazione Professionale agricola (agro-VET) di guidare la transizione verso un’agricoltura intelligente dal punto di vista climatico.

    CESIE ETS