DIGIMI – DIGItal storytelling for Migrant Integration

Home / Progetti / Migrazione / DIGIMI – DIGItal storytelling for Migrant Integration

Obiettivi

  • Favorire l’integrazione di cittadini di paesi terzi tramite il coinvolgimento di comunità locali e attività di volontariato utilizzando il metodo del digital storytelling;
  • Accrescere il senso di appartenenza alle comunità locali tra migranti e rifugiati promuovendo il loro ruolo attivo a livello locale, regionale e nazionale;
  • Promuovere un’interazione significativa tra i migranti e la popolazione locale;
  • Diffondere un approccio europeo all’integrazione sociale comune.

Attività

  • Sviluppo di reports e analisi dei bisogni nazionali e trans-nazionali su buone pratiche nell’utilizzo di digital storytelling per il supporto all’integrazione di migranti;
  • Realizzazione della piattaforma virtuale contenente il portfolio di storie digitali di migranti e rifugiati indirizzata a migranti, professionisti e il pubblico in generale;
  • Sviluppo di un pacchetto formativo per professionisti su come integrare il metodo del digital storytelling nelle loro attività di formazione e sensibilizzazione, e per cittadini.

Risorse

  • 9 report nazionali, e 1 report trans-nazionale su buone pratiche e bisogni individuati;
  • Portfolio di storie digitali;
  • Piattaforma virtuale di formazione tra pari;
  • Pacchetto formativo su digital storytelling.

Impatto

  • Almeno 500 organizzazioni contattate,
  • Distribuzione dei reports e analisi dei bisogni a 150 stakeholders,
  • 500 professionisti nel settore dell’integrazione, e 700 migranti, formati sull’utilizzo del digital storytelling come strumento di sensibilizzazione.

Partner

Share on:

The project

Date of the project

01/12/2020 – 01/12/2022

DG of reference

AMIF-2019-AG-CALL Azioni transnazionali su asilo, migrazione e integrazione

Categories

Unit

Migrazione

Info & contacts

Follow the project updates >>

E-mail

eileen.quinn@cesie.org

Visit the website

CESIE