MoreThanAJob – Reinforcing social and solidarity economy for the unemployed, uneducated and refugees

Obiettivi

Contesto

La crisi finanziaria in Europa, così come la situazione finanziaria e politica instabile in molti Paesi partner del bacino mediterraneo, ha reso evidente la necessità di nuove e credibili alternative ai modelli economici tradizionali. Queste trasformazioni nell’economia e nella società hanno portato a una maggiore attenzione agli attori dell’Economia Sociale e Solidale (ESS)* che sono stati in grado di trasformare le sfide in opportunità. Tuttavia, per rendere efficienti le iniziative dell’Economia Sociale e Solidale, è fondamentale una collaborazione efficace con le autorità pubbliche.

Come punto di partenza, abbiamo già identificato delle buone pratiche internazionali sull’inclusione di disoccupati nel sistema lavorativo e scolastico. Queste iniziative pilota di welfare si basano sulla collaborazione tra attori dell’Economia Sociale e Solidale e autorità pubbliche per meglio fornire i loro servizi, migliorando così l’accesso all’occupazione e al sistema di istruzione dei gruppi più vulnerabili.

 

Obiettivo generale

Promuovere l’inclusione sociale di soggetti vulnerabili e disoccupati attraverso buone pratiche per favorire una collaborazione più efficace tra gli attori dell’Economia Sociale e Solidale e la pubblica amministrazione.

*Il termine economia sociale e solidale (ESS) si riferisce ad un ampio spettro di organizzazioni che hanno obiettivi economici e sociali espliciti e includono diverse forme di relazioni cooperative, associative e di solidarietà. Si tratta, ad esempio, di ONG, cooperative, mutue, fondazioni, imprese sociali, organizzazioni del commercio equo e solidale o altre società e organizzazioni simili.

Attività

  • Relazione su buone pratiche di iniziative di welfare per promuovere l’occupazione di soggetti vulnerabili;
  • Sviluppo di iniziative di welfare basate sul modello MoreThanAJob;
  • Sviluppo del portale online MoreThanAJob per favorire l’interazione tra attori dell’Economia Sociale e Solidale e la pubblica amministrazione;
  • Workshop per i formatori;
  • Seminari di formazione per attori dell’Economia Sociale e Solidale;
  • Seminari di formazione per autorità pubbliche su tematiche quali occupazione, educazione e migrazione;
  • Bando per supportare, attraverso sovvenzioni, attori terzi nella realizzazione di nuove iniziative di welfare;
  • Sviluppo di nuove e migliori raccomandazioni politiche;
  • Firma di protocolli d’intesa con attori dell’Economia Sociale e Solidale.

 

Impatto

MoreThanAJob cambierà il modo in cui attori dell’Economia Sociale e Solidale e pubblica amministrazione collaborano per fornire servizi a disoccupati, soprattutto tra i gruppi più vulnerabili. Lo sviluppo di un modello di nuove iniziative pilota di welfare, di policy brief e raccomandazioni politiche migliorerà la pianificazione di politiche adattate ai bisogni dei beneficiari.

Sul lungo termine, sarà migliorato l’accesso all’occupazione e al sistema educativo dei beneficiari.

Partner

Visita il sito del progetto

Info & contatti

Data di realizzazione del progetto

04/09/2019 – 03/09/2022

DG di riferimento

ENI CBC Mediterranean Sea Basin Programme,  Autorità di gestione Regione autonoma della Sardegna

 

Dipartimento & Unità

  • Internazionale
  • Adulti
  • Segui il progetto in azione

Contatti

Giulia Tarantino: giulia.tarantino@cesie.org

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!