microVET – Introducing micro-credentials to the digital era of VET

Home / Progetti / Adulti / microVET – Introducing micro-credentials to the digital era of VET

Obiettivi

  • Migliorare la qualità e l’attrattività dell’IFP e della formazione in generale, attraverso la creazione di offerte formative flessibili, inclusive e altamente applicabili che corrispondano alle esigenze attuali di discenti/tirocinanti;
  • Familiarizzare coloro che si occupano di IFP e in generale di formazione, con l’approccio basato sulle micro-credenziali in modo tale da incorporarlo nelle loro attività di formazione regolari;
  • Sviluppare la capacità dei formatori e dei fornitori di formazione di adottare approcci nuovi e innovativi per lo sviluppo e l’erogazione della formazione, nonché per la convalida dei risultati dell’apprendimento;
  • Sostenere il potenziale di sviluppo professionale e occupabilità di discenti/tirocinanti attraverso l’offerta di corsi gratuiti microVET;
  • Rafforzare la cooperazione tra i fornitori di formazione e gli attori del mercato del lavoro per identificare meglio le lacune e le carenze di competenze e affrontarle attraverso offerte di formazione mirate collegate a micro-credenziali.

Attività

  • L’elaborazione di una metodologia per lo sviluppo di corsi microVET, legati alle micro-credenziali, renderà l’approccio a queste ultime, familiare per coloro che forniscono formazione e IFP, in modo da integrarlo nelle loro regolari attività educative;
  • Lo sviluppo di un quadro di riferimento per ambasciatori di micro-credenziali con l’obiettivo di contribuire a costruire la capacità di adottare approcci nuovi e innovativi per lo sviluppo e l’erogazione della formazione, nonché per la convalida dei risultati dell’apprendimento, di coloro che forniscono formazione;
  • L’istituzione di un’alleanza paneuropea per le micro-credenziali per rafforzare la cooperazione transnazionale e intersettoriale per l’identificazione di soluzioni comuni alle sfide europee e per rafforzare la cooperazione tra i fornitori di formazione e gli attori del mercato del lavoro per identificare meglio le lacune e le carenze di competenze da affrontare attraverso offerte formative mirate, legate alle micro-credenziali, promuovendo anche l’adozione di strumenti europei per il riconoscimento e la convalida di abilità e competenze;
  • L’organizzazione di eventi moltiplicatori per contribuire non solo alla diffusione dei risultati finali del progetto, ma anche per mostrare la loro applicabilità alle esigenze attuali dei gruppi target ed evidenziare la loro capacità di promuovere una transizione verso approcci formativi e di validazione più innovativi.

Risorse

  • Un rapporto di studio sullo stato dell’arte relativo alle micro-credenziali per comprendere e valutare la situazione attuale nei paesi partner relativa a questo argomento;
  • Una metodologia per lo sviluppo di corsi microVET legati alle micro-credenziali: sulla base dei risultati e dello studio sullo stato attuale e dell’esperienza e delle competenze dei partner, sarà fornita una metodologia per lo sviluppo e l’erogazione di corsi microVET con risultati di apprendimento convalidati;
  • Un quadro di riferimento per gli ambasciatori delle micro credenziali: coloro che si occupano di IFP e i fornitori di formazione in generale saranno preparati a passare all’era digitale delle micro credenziali;
  • I corsi microVET: i team interni delle organizzazioni partner utilizzeranno la metodologia per sviluppare corsi microVET che saranno disponibili gratuitamente attraverso il microVET Repository;
  • Il microVET Repository: sarà sviluppato e tenuto aggiornato uno spazio online completamente accessibile e aperto per ospitare i corsi microVET e verrà incoraggiata anche l’interazione tra gli utenti. Al momento della registrazione, la piattaforma offrirà all’utente la possibilità di selezionare e frequentare i corsi più adatti alle proprie esigenze, convalidare i risultati di apprendimento e ricevere un’attestazione digitale del proprio impegno;
  • L’alleanza paneuropea per le micro-credenziali: l’alleanza dell’UE per le micro-credenziali sarà basata sul sostegno reciproco e sull’impegno a diffondere l’approccio delle micro-credenziali.

Impatto

  • I partecipanti alle attività del progetto potranno sviluppare le proprie competenze digitali attraverso una formazione mirata allo sviluppo di contenuti digitali di qualità e di grande rilevanza (almeno 10 nuovi corsi di microVET in inglese per rispondere alle esigenze comuni dell’UE – 10 nuovi corsi di microVET in lingua nazionale per affrontare esigenze specifiche del paese – 10 corsi microVET con contenuti adeguati rispetto ai corsi attualmente forniti) e si adatteranno alle attuali esigenze di formazione durante l’era digitale. Attraverso la familiarizzazione con l’approccio micro-credenziale, miglioreranno la loro comprensione del significato del riconoscimento e della convalida delle abilità, realizzando così meglio i bisogni dei loro studenti. Il progetto mira a raggiungere 200 utenti attivi nel microVET Repository;
  • Per quanto riguarda le organizzazioni partecipanti, queste adotteranno approcci innovativi (digitali e micro-credenziali) per rispondere meglio alle esigenze dei loro discenti e fornire loro opportunità di formazione più flessibili e su misura che si tradurranno in una maggiore attrattiva della formazione. Rispondendo direttamente alle esigenze dei loro gruppi target, le organizzazioni partner contribuiranno a colmare il divario tra le richieste dei datori di lavoro e le offerte dei dipendenti, sostenendo così l’occupazione in vari settori e professioni. Il progetto mira a 10 MoU firmati con organizzazioni (alleanza UE per le micro-credenziali) e 50 membri in queste alleanze;
  • I partner del progetto rafforzeranno la loro cooperazione transnazionale con organizzazioni di diversi settori, facilitando lo scambio di esperienze e competenze e cercando soluzioni comuni a sfide comuni. Internamente, le organizzazioni partecipanti miglioreranno la loro adattabilità alla nuova era digitale attraverso il miglioramento delle competenze professionali del loro personale, aumentando al contempo la loro capacità di gestione e attuazione di progetti transnazionali;
  • Tutti gli altri gruppi target e le parti interessate, inclusi chi si occupa di IFP e altre organizzazioni di formazione e il loro personale, istituti di istruzione superiore, camere di commercio e affari, autorità educative e di altro tipo, centri per l’impiego e datori di lavoro, ONG e parti sociali, saranno coinvolti a più livelli. In primo luogo, attraverso la familiarizzazione con le micro-credenziali digitali, saranno in grado di offrire istruzione e formazione di qualità, attraente e inclusiva ai loro diversi gruppi target, poiché la flessibilità è una caratteristica principale dell’approccio in questione. Pertanto, le organizzazioni di formazione professionale, gli istituti di istruzione superiore, le camere e le ONG offriranno opportunità di formazione mirate in base alle esigenze del loro pubblico, affrontando quindi direttamente le attuali lacune e carenze.

Partner

The project

Project number

Date of the project

01/11/2021 – 01/05/2024

DG of reference

KA220-VET - Cooperation partnerships in vocational education and training

Categories

Unit

Adulti

Info & contacts

Follow the project updates >>

E-mail

emiliano.mungiovino@cesie.org
    CESIE