InclusionToC – Theory of Change for the Inclusion of Women Migrants in VET

Home / Progetti / Migrazione / InclusionToC – Theory of Change for the Inclusion of Women Migrants in VET

Utilizzare l’approccio partecipativo della Teoria del Cambiamento per rendere gli erogatori di IFP più inclusivi nei confronti delle donne migranti e migliorare le competenze trasversali e le capacità di leadership delle donne migranti, contribuendo al loro empowerment personale.

Contesto

L’istruzione e la formazione professionale sono un contesto importante per l’inclusione dei gruppi più svantaggiati della società e in particolare delle persone migranti. Le stesse istituzioni di IFP non sono sempre adeguate alle esigenze specifiche delle persone migranti e, in modo particolare, delle donne. Questo gruppo specifico può incontrare vari ostacoli, tra cui differenze culturali, barriere linguistiche o discriminazioni specifiche a causa del loro genere. Secondo un rapporto dell’OCSE (2019), Unlocking the Potential of Migrants, i Paesi ospitanti tendono a fraintendere il potenziale professionale e le competenze delle persone migranti, mentre loro stessi non sono sufficientemente consapevoli di ciò che l’istruzione e la formazione professionale può offrire loro (Jeon, 2019). È necessario compiere ulteriori sforzi per adottare un approccio sensibile al genere, poiché le donne e gli uomini con un background migratorio hanno esigenze diverse. Un altro rapporto pubblicato dall’Istituto europeo per l’uguaglianza di genere (EIGE, 2019) ci ricorda che “attualmente, la maggior parte delle politiche dell’UE e degli Stati membri in materia di istruzione e formazione sono state concepite utilizzando un approccio “uguale per tutti” che non distingue tra le diverse esigenze di donne e uomini”. L’applicazione della Teoria del Cambiamento agli ambienti dell’istruzione e della formazione professionale aiuterà ad affrontare questi problemi in modo strutturato, efficace e sostenibile.

L’idea di InclusionToC è quella di utilizzare la Teoria del Cambiamento (TOC) per promuovere l’inclusione di gruppi svantaggiati come le donne migranti nell’istruzione e formazione professionale.

Obiettivi

  • Migliorare le competenze del personale e dei formatori dei centri di formazione professionale nell’utilizzo della Theory of Change (TOC).
  • Migliorare le soft skills e le competenze di leadership delle donne con background migratorio  
  • Sensibilizzare il personale e i formatori dei centri di formazione professionale sugli ostacoli legati all’intersezione tra migrazione e disuguaglianze di genere.
  • Supportare i centri di formazione professionale nell’utilizzo di un metodo partecipativo (che coinvolga il personale e le donne migranti) per applicare la TOC all’interno degli stessi.
  • Aumentare l’empowerment delle donne con background migratorio migliorando le loro competenze trasversali e di leadership.

Attività

  • Mappatura delle pratiche già in uso dai centri di formazione professionale per l’inclusione delle donne con background migratorio per identificare i loro bisogni
  • Sviluppo del curriculum e dei materiali didattici per la progettazione di un corso di formazione
  • Orientamento e supporto ai centri di formazione professionale per l’inclusione della metodologia TOC nel loro lavoro
  • Organizzazione di corsi di formazione sulla leadership, sulle competenze trasversali e sullo sviluppo personale per le donne con background migratorio

Risorse

  • Corso di formazione sull’importanza dell’applicazione delle politiche di inclusione nell’istruzione e nella formazione professionale e sull’uso della Theory of Change.
  • Piattaforma digitale per l’implementazione partecipativa della TOC per lo sviluppo e l’applicazione di strategie di inclusione nei centri di formazione professionale.
  • Guida pratica di formazione sulla leadership, lo sviluppo personale e l’empowerment delle donne con background migratorio.
  • Newsletter

Impatto

  • Maggiore consapevolezza dell’importanza e dei benefici dell’utilizzo di pratiche di inclusione per le donne con background migratorio nell’istruzione e formazione professionale.
  • Almeno 20 partecipanti a un sondaggio e 5 donne e rappresentanti di centri di formazione professionale coinvolti in un focus group per comprendere le loro esigenze.
  • Empowerment delle donne con background migratorio attraverso il miglioramento delle loro soft skills, della consapevolezza di sé, dello sviluppo personale e delle capacità di leadership.

Partner

Il progetto

InclusionToC – Theory of Change for the Inclusion of Women Migrants in VET

Numero di progetto

2021-2-PL01-KA220-VET-000048764

Data di attuazione

01/03/2022 – 01/03/2024

Istituzione Finanziatrice

KA220-VET - Cooperation partnerships in vocational education and training

Categorie

Info & contatti

E-mail

sara.muffato@cesie.org

Visita il sito

https://theoryofchange4inclusion.eu/

Social Media

    Segui il progetto in azione

      CESIE