ACTIVE – Focus on children; Strengthening Policies in Sports and Leisure ACTIVitiEs

Obiettivi

  • Migliorare la raccolta dati e le informazioni sulla prevenzione della violenza contro i minori e sulle politiche di protezione dei minori nel campo dello sport e delle attività ricreative, individuando lacune e buone pratiche;
  • Aumentare le conoscenze e le competenze dei professionisti nel prevenire e rispondere adeguatamente alla violenza contro i minori attraverso un programma di Capacity Building e nell’implementare di politiche efficaci di tutela attraverso l’attivazione di uno strumento di valutazione online per le organizzazioni;
  • Migliorare gli approcci incentrati sul bambino nel combattere e ad affrontare i casi di violenza contro i minori nello sport attraverso lo scambio transnazionale di buone pratiche e la creazione di sinergie e partenariati.

Attività

  • Valutazione dei bisogni sulle politiche di protezione dei minori, linee guida etiche e codici di condotta adottati nei paesi partner in club, organizzazioni e attività extrascolastiche sportive e/o ricreative per bambini/e;
  • Sviluppo e realizzazione del programma ACTIVE di Capacity Building per 160 professionisti sull’implementazione di politiche di tutela dei minori e la promozione di un ambiente sicuro e a misura di bambino nel campo dello sport e delle attività ricreative;
  • Sviluppo e implementazione dello strumento di valutazione online ACTIVE per 80 organizzazioni col quale potranno valutare le loro competenze nel garantire la sicurezza dei minori nello sport;
  • Scambio di conoscenze su come create network di diverse organizzazioni e workshop di buone pratiche su come costruire partenariati e consentire la cooperazione con le parti interessate;
  • Sensibilizzazione sull’importanza di avere politiche efficaci di tutela dell’infanzia nell’ambito dello sport e delle attività ricreative tra i bambini, i genitori, i professionisti, le parti interessate ed anche un pubblico più ampio.

Risultati

  • Analisi comparativa transnazionale e report di raccomandazioni sulle attuali politiche di protezione dei minori negli ambienti sportivi e ricreativi;
  • Programma ACTIVE di Capacity Building;
  • Strumento di valutazione online ACTIVE;
  • Partenariati e linee guida per la creazione di network di diverse organizzazioni;
  • Campagna sui social media.

Impatto

  • Miglioramento della comprensione tra le organizzazioni sportive del fenomeno degli abusi sui minori e della capacità di autovalutare e migliorare le loro politiche di protezione sui minori;

  • Rafforzamento della capacità dei professionisti e delle professioniste di prevenire e rispondere in maniera efficace ai casi di violenza sui minori;

  • Aumento delle possibilità per i bambini di partecipare ad attività sportive in ambienti sicuri;

  • Una maggiore consapevolezza della necessità di affrontare il fenomeno degli abusi sui minori nelle organizzazioni sportive e dell’importanza di disporre di politiche efficaci sulla tutela dei minori non solo tra i professionisti e le professioniste, ma anche tra ragazzi/e e genitori.

Visita il sito del progetto

Info & contatti

Data di realizzazione del progetto

01/10/2019 – 30/09/2021

DG di riferimento

DG JUST – Rights, Equality and Citizenship Programme (2014-2020) – Prevent and combat gender-based violence and violence against children

 

Dipartimento & Unità

Contatti

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!