Educazione inclusiva attraverso l’approccio intersezionale: il lancio del progetto In&In Education

lunedì 30 Maggio 2022

Home » Notizie » Educazione inclusiva attraverso l’approccio intersezionale: il lancio del progetto In&In Education

In&In Education intende promuovere l’inclusione scolastica di studenti e studentesse con background migratorio e di accogliere le loro esigenze, al fine di facilitarne il successo scolastico e l’inclusione sociale nell’Unione Europea.

Il 20 maggio 2022 si è svolto il primo incontro tra le organizzazioni del partenariato – presenti in 3 Paesi diversi (Spagna, Grecia e Italia) – per discutere dei primi passi da intraprendere per il lancio del progetto e per condividere i risultati previsti per i prossimi 2 anni, nello specifico:

  • verrà creata una mappatura con una serie di buone pratiche e risorse locali disponibili, con lo scopo di favorire l’inclusione scolastica e sociale di ragazze e ragazzi con background migratorio, con un focus sulle città di Madrid e Barcellona (Spagna), Palermo (Italia) e Atene (Grecia). La mappa sarà condivisa con studenti, studentesse, famiglie e figure educative, e sarà sviluppata in collaborazione con le organizzazioni e gli enti del terzo settore che si occupano di inclusione sociale.
  • verrà sviluppato un corso di formazione online per docenti sull’inclusione educativa di studenti e studentesse con background migratorio attraverso l’approccio intersezionale, diretto a insegnanti appartenenti a tutti i cicli di istruzione (dall’infanzia alla secondaria di secondo grado).
  • verrà prodotto un video che raccoglierà le testimonianze di donne e uomini con background migratorio, con i loro racconti di vita professionale e personale, che sarà divulgato nelle scuole. Il video sarà accompagnato da una guida per docenti che conterrà indicazioni sul suo utilizzo come risorsa educativa, nell’ottica di potere rappresentare una fonte di ispirazione per giovani studenti e studentesse.

Il focus principale del progetto è l’approccio intersezionale, uno strumento analitico che riconosce che le disuguaglianze sistemiche sono configurate dalla sovrapposizione di diversi fattori come genere, provenienza, contesto sociale e familiare e background socioeconomico.

Ad esempio, applicare l’approccio intersezionale implica non solo l’analisi delle forme di disuguaglianza subite dalle donne in generale, ma tiene conto anche di altri fattori quali la disabilità, l’appartenenza a minoranze e così via… L’approccio intersezionale si impegna ad ampliare la prospettiva e ad effettuare analisi più complete, adeguate alla realtà dei gruppi sociali più vulnerabili, al fine di proporre risposte adeguate e pertinenti.

Gli altri principali fruitori del progetto saranno docenti e figure educative di diversi ordini scolastici – a partire dall’infanzia fino alla secondaria di secondo grado – a cui è diretto il corso di formazione online sull’inclusione scolastica di studenti e studentesse con background migratorio.

Inoltre, prenderanno parte all’analisi del contesto locale, attraverso interviste e questionari: il loro contributo sarà fondamentale nella stesura della Mappatura con le buone pratiche sull’inclusione nel territorio.

Vuoi saperne di più sulle attività del progetto? Contatta emna.miled@cesie.org.

A proposito di In&In Education

In&In Education – Inclusive education with an intersectional approach, for the school success of Girls and Boys of migrant origin è un progetto finanziato dal programma Erasmus+: KA220-SCH – Partenariati per la cooperazione – Settore istruzione scolastica.

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto.

Contatta Emna Miled: emna.miled@cesie.org.

CESIE ETS