CHOICE – Increasing young people’s motivation to choose STEM careers through an Innovative Cross-disciplinary STE(A)M approach to education

Obiettivi

  • Aumentare la motivazione dei giovani a scegliere carriere STE(A)M attraverso un approccio orientato alla pratica, contribuendo così a produrre una forza lavoro in grado di affrontare complesse sfide sociali.
  • Coinvolgere insegnanti e studenti in un processo di apprendimento interdisciplinare dal basso che promuova l’uso di approcci innovativi incentrati su un’interazione tra materie STEM e materie non STEM.
  • Promuovere la cooperazione e la collaborazione tra Istituti di istruzione, imprese e Istituzioni locali in quanto parti interessate in grado di sostenere processi di riforma dei programmi STEM nelle scuole e supportare la critica scelta della carriera da parte degli studenti.
  • Supportare la cooperazione transnazionale e l’apprendimento reciproco tra e all’interno delle Istituzioni educative che promuovono approcci STE(A)M innovativi rispetto all’educazione STEM comportando un impatto sui sistemi educativi.

 

Attività

  • WORK PACKAGE 1 – Gestione e coordinamento del progetto
  • WORK PACKAGE 2 – Analisi dello stato dell’arte rispetto a iniziative, buone prassi, attitudini e approcci esistenti di educazione STE(A)M
  • WORK PACKAGE 3 – Riforma dei curricula scolastici attraverso co-creazione innovative di Risorse Didattiche Aperte (OER)
  • WORK PACKAGE 4 – Divulgazione e disseminazione
  • WORK PACKAGE 5 – Valutazione

Risultati

  • Linee guida e modelli per la raccolta e l’analisi dei dati
  • Rapporti nazionali su iniziative locali e regionali, buone prassi, attitudini degli studenti e approcci degli insegnanti rispetto all’educazione STEM
  • Studio sullo stato dell’arte confrontando i risultati di tutti i Paesi partner
  • Raccolta di casi studio
  • Quadro per la riforma dei curricula STEM
  • Formazione internazionale sulla creazione co-produttiva di risorse educative
  • Linee guida “Educazione non formale per promuovere la coproduzione di risorse educative”
  • Workshop di progettazione e sviluppo
  • Risorse didattiche aperte (OER) basate su un approccio STE(A)M per l’educazione STEM
  • MOOC su educazione STE(A)M
  • Sessioni di formazione per insegnanti locali su approcci STE(A)M e attuazione del MOOC su educazione STE(A)M
  • Visite sul campo presso principali aziende e università specializzate in tema STEM
  • Campagna di sensibilizzazione sui social media
  • Tavole rotonde con stakeholder
  • Raccomandazioni politiche
  • CHOICE@SCHOOL: Strumento per la raccolta di buone pratiche
  • CHOICE@SCHOOL: Open day nelle scuole
  • Conferenza Internazionale finale

Impatto

Verranno raggiunti i seguenti gruppi target:

  1. a) 320 giovani (80 per paese) di età compresa tra 13 e 18 anni attraverso un’analisi quantitativa delle attitudini per comprendere le scelte di carriera e istruzione degli studenti (A2.2);
  2. b) 24 professionisti dell’università/mercato del lavoro e rappresentanti delle autorità locali (6 per Paese di attuazione) come partecipanti a gruppi di riflessione (A2.3);
  3. c) 12 insegnanti di scuole secondarie (3 per Paese di attuazione) coinvolti nei Creative Leadership Team (A3.1), frequenteranno la formazione internazionale (A3.2) i workshop di progettazione e sviluppo (A3.2) la coproduzione di un curriculum STE(A)M;
  4. d) 16 giovani di età compresa tra 13 e 18 anni (4 per Paese di attuazione) saranno coinvolti nei Creative Leadership Team (A3.1) e nei seminari co-partecipativi di progettazione e sviluppo (A3.2);
  5. e) 8 professionisti dell’università e del mercato del lavoro (2 per Paese di attuazione) saranno coinvolti come “modelli” nel Creative Leadership Team (A3.1);
  6. f) 60 insegnanti di scuole secondarie (15 per Paese di attuazione) saranno coinvolti come partecipanti alle formazioni locali (A3.5) e al pilotaggio del MOOC (A3.6), fungendo da moltiplicatori dei risultati del progetto e saranno inoltre coinvolti nella valutazione dell’impatto del pilotaggio sugli insegnanti (A5.4);
  7. g) 800 giovani (200 per Paese di attuazione) di età compresa tra 13 e 18 anni coinvolti nella fase di sperimentazione (A3.6) e nelle visite presso facoltà universitarie/imprese STEM (A3.7)
  8. h) 50 studenti saranno coinvolti come campione per la valutazione d’impatto che mira a misurare il cambiamento attitudinale degli studenti (A5.4);
  9. i) 16 rappresentanti delle autorità locali, rappresentanti delle scuole, del mondo accademico e delle imprese nel settore STEM parteciperanno alle tavole rotonde per stakeholder (A4.3);
  10. j) 2500 giovani saranno raggiunti attraverso la campagna di comunicazione sui social media (A4.3);
  11. k) 400 partecipanti (100 per Paese) parteciperanno agli Open Day CHOICE@SCHOOL (A.4.4);
  12. l) 200 partecipanti presiederanno alla conferenza finale del progetto (A4.7).

CHOICE si rivolge agli insegnanti delle scuole secondarie, uno dei target principali del progetto. Il loro coinvolgimento in tutte le fasi del progetto contribuirà a garantire un impatto sistematico delle attività e rafforzerà il loro ruolo di moltiplicatori nel processo di diffusione, dotandoli di approcci innovativi che forniscano effetti a lungo termine.

Gli studenti target sono nella fascia di età 13-18 anni, vicini alla transizione scuola-lavoro/ scuola-istruzione superiore, al fine di combattere i bassi tassi di interesse nei confronti delle materie STEM. CHOICE si rivolge inoltre a scuole e professionisti dell’università e del mercato del lavoro per sviluppare approcci olistici e condivisi che riformino l’educazione STEM a livello sistemico. Il coinvolgimento diretto dei principali stakeholder nella progettazione e produzione di OER renderà loro stessi moltiplicatori del cambiamento nelle attitudini e nelle scelte di istruzione e carriera dei giovani.

 

Visita il sito del progetto

Info & contatti

Data di realizzazione del progetto

01/01/2020 – 31/12/2022

DG di riferimento

Erasmus+ KA3: European Forward Looking Cooperation Projects in the fields of Education and Training

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!