CHOICE – Increasing young people’s motivation to choose STEM careers through an Innovative Cross-disciplinary STE(A)M approach to education

Home » Progetti » Innovazione nell'educazione » CHOICE – Increasing young people’s motivation to choose STEM careers through an Innovative Cross-disciplinary STE(A)M approach to education

Innovare la didattica delle discipline STEM ponendo l’accento sulla necessità di adottare metodi interdisciplinari che partano dall’approccio STE(A)M, mettendo in relazione materie scientifiche e umanistiche.

CHOICE vuole rendere le discipline STEM più accattivanti agli occhi delle e degli studenti, incoraggiando questi ultimi a proseguire i loro studi e a intraprendere un percorso professionale in tale ambito. Il progetto si propone, dunque, di contribuire a formare una generazione di esperte ed esperti in grado di affrontare questioni sociali complesse.

Contesto

I sistemi scolastici europei sono alle prese con numerosi problemi legati all’insegnamento delle discipline STEM (Science, Technology, Engineering e Maths) a causa dello scarso interesse da parte delle e degli studenti per questi ambiti disciplinari e le professioni ad essi collegate. Occorre, inoltre, affrontare la carenza di manodopera qualificata in questo settore, in quanto la domanda è costretta ad aumentare nel corso dei prossimi decenni (European Schoolnet, 2018). L’urgenza di migliorare la didattica delle STEM è resa ancora più pressante dalle esigenze della società del XXI secolo (Niewint-Gori, Gras-Velazquez, 2020).

Obiettivi

  • Aumentare la motivazione dei giovani a scegliere carriere STE(A)M attraverso un approccio orientato alla pratica, contribuendo così a produrre una forza lavoro in grado di affrontare complesse sfide sociali.
  • Coinvolgere insegnanti e studenti in un processo di apprendimento interdisciplinare dal basso che promuova l’uso di approcci innovativi incentrati su un’interazione tra materie STEM e materie non STEM.
  • Promuovere la cooperazione e la collaborazione tra Istituti di istruzione, imprese e Istituzioni locali in quanto parti interessate in grado di sostenere processi di riforma dei programmi STEM nelle scuole e supportare la critica scelta della carriera da parte degli studenti.
  • Supportare la cooperazione transnazionale e l’apprendimento reciproco tra e all’interno delle Istituzioni educative che promuovono approcci STE(A)M innovativi rispetto all’educazione STEM comportando un impatto sui sistemi educativi.

Attività

  • Ricerca documentale, volta a mappare le iniziative promosse a livello locale, regionale e nazionale tese a riformare la didattica delle STEM e contribuire a colmare il divario presente nel mercato del lavoro, individuare buone pratiche relative all’utilizzo dell’approccio STE(A)M a livello europeo e nei Paesi partner.
  • Ricerca sul campo volta ad analizzare l’atteggiamento di insegnanti e studenti nei confronti della didattica delle STEM, nonché i principali approcci adottati con il contributo di un gruppo di stakeholder impegnati in un processo di riflessione.
  • Progettazione, sviluppo e sperimentazione di Risorse Educative Aperte (Open Educational Resources, OER) con il contributo di insegnanti, studenti ed esperti esterni.
  • Corsi di formazione sull’approccio STE(A)M e le modalità di utilizzo delle risorse di CHOICE rivolti alle e agli insegnanti, promossi a livello locale e internazionale.
  • Progettazione, sviluppo e sperimentazione del MOOC (Massive Open Online Course) di CHOICE sull’approccio STE(A)M.
  • Organizzazione di visite studio a imprese, università e centri di ricerca legati al settore delle STEM per fornire alle e agli studenti la possibilità di conoscere le applicazioni pratiche di tali discipline in un contesto reale.
  • Redazione e divulgazione di raccomandazioni tese a favorire processi di riforma dei programmi scolastici a livello locale, nazionale ed europeo.

Risorse

Impatto

  • 691 studenti e 167 insegnanti coinvolti nel processo di analisi degli atteggiamenti riguardo alle discipline scientifiche e alla didattica delle STEM (A2.2);
  • 33 figure provenienti dal mondo accademico e delle imprese, nonché esponenti delle autorità locali, coinvolti nei gruppi di analisi e discussione (A2.3);
  • 44 insegnanti e tutor formati durante corsi di formazione internazionali relativi alla co-produzione di risorse didattiche (A3.2);
  • 103 studenti, 35 insegnanti e 32 modelli di ruolo coinvolti nella co-produzione di risorse educative aperte basate sull’approccio STE(A)M nel corso dei laboratori di progettazione e sviluppo (A3.3);
  • 80 insegnanti delle scuole secondarie formati durante i corsi svolti a livello locale (A3.5);
  • 763 studenti e 66 insegnanti coinvolti nella fase di sperimentazione del MOOC di CHOICE e delle OER (A3.6);
  • 775 studenti e 61 insegnanti coinvolti nelle visite studio legate alle STEM, a cui hanno preso parte anche 32 esperti e modelli di ruolo (A3.7);
  • 82 stakeholder, fra cui ricordiamo rappresentanti delle scuole, autorità pubbliche, imprese attive nel settore delle STEM e decisori politici, coinvolti nelle tavole rotonde (A4.3);
  • Oltre 1200 studenti e 150 insegnanti ed esponenti del mondo della scuola coinvolti negli eventi di divulgazione CHOICE@SCHOOL (A4.4);
  • Oltre 100 persone, fra cui si annoverano dirigenti scolastici, insegnanti, decisori politici, organizzazioni non-profit, istituti scolastici, reti di advocacy a livello europeo, presenti alla conferenza finale di CHOICE a Bruxelles (A4.5);
  • 648 studenti e 58 insegnanti coinvolti nel processo di valutazione dell’impatto del progetto (A5.3 e A5.4).

Partner

Il progetto

CHOICE – Increasing young people’s motivation to choose STEM careers through an Innovative Cross-disciplinary STE(A)M approach to education

Numero di progetto

2019 – 612849-EPP-1-2019-1-IT-EPPKA3-PI-FORWARD

Data di attuazione

01/01/2020 – 31/12/2022

Istituzione Finanziatrice

Erasmus+ KA3: European Forward Looking Cooperation Projects in the fields of Education and Training

Categorie

Unità

Info & contatti

E-mail

cecilie.lamonica@cesie.org

Visita il sito

https://www.euchoice.eu/

Social Media

Segui il progetto in azione

    CESIE ETS