Supportare le Università dei Balcani nell’Internazionalizzazione “at home”: il ruolo di INTERBA

martedì 4 Luglio 2023

Home » Alta formazione e Ricerca » Supportare le Università dei Balcani nell’Internazionalizzazione “at home”: il ruolo di INTERBA

Quello dell’Internationalization at Home (IaH) è un concetto che sta acquisendo importanza negli istituti di istruzione superiore (IIS) di tutto il mondo, soprattutto dopo la pandemia COVID-19. Si basa sull’integrazione di aspetti internazionali e culturalmente diversi nell’intera esperienza universitaria. Gli studenti in questo modo possono beneficiare di diverse metodologie di insegnamento e apprendimento, venire a contatto con prospettive globali e scoprire gli scambi interculturali, indipendentemente dalla loro possibilità di studiare all’estero.

Le iniziative di Internationalization at Home comprendono varie strategie, come l’inserimento di contenuti internazionali nei programmi di studio, la promozione di interazioni interculturali, il reclutamento di studenti e personale a livello internazionale e l’inserimento di prospettive globali nella ricerca. Adottando le pratiche di Internationalization at Home, gli istituti di istruzione superiore mirano a migliorare la qualità dell’istruzione da loro offerta e a dare un contributo significativo alla società, preparando gli studenti al mondo globale e aumentando le loro competenze e la loro occupabilità.

Il processo di internazionalizzazione at Home, così come altri aspetti dell’internazionalizzazione, si basa sulla capacità degli istituti di istruzione superiore di definirlo, attuarlo e valutarlo. Gli IIS devono investire nello sviluppo della propria leadership, delle strategie istituzionali, dei finanziamenti e del coinvolgimento delle parti interessate. Pertanto, lo sviluppo del personale è un fattore chiave per il successo.

Nell’ambito del progetto INTERBA, il CESIE, insieme ad altri istituti di istruzione superiore da Germania, Italia e Regno Unito, sta offrendo supporto e formazione a 6 istituti di istruzione superiore dei Balcani occidentali che desiderano adottare un approccio di Internationalization at Home. L’obiettivo comune è la creazione di un’infrastruttura di internazionalizzazione nella regione.

Dopo un’analisi dei bisogni e una valutazione del capitale intellettuale, gli IIS dei Balcani occidentali hanno lavorato sulle loro strategie di internazionalizzazione, hanno creato una rete di esperti e hanno sviluppato un modello pedagogico e un pacchetto di formazione per il loro personale. L’anno scorso sono stati condotti workshop di “formazione dei formatori” online e sono stati realizzati progetti pilota di formazione negli IIS dei Balcani occidentali. Una piattaforma Moodle è stata creata per ospitare i corsi in e-learning sviluppati.

Nei prossimi mesi i partner lavoreranno alla Strategia di sostenibilità per i risultati del progetto. Il lavoro è iniziato durante l’incontro di progetto ad Amburgo dal 31 maggio al 2 giugno 2023, dove è stato redatto un piano d’azione per la sostenibilità con i contributi dei partner, con disposizioni specifiche per i corsi di formazione e riqualificazione e la piattaforma di e-learning, il modello pedagogico e il workshop Train-the-Trainers, e la rete di esperti della conoscenza.

A proposito di INTERBA

INTERBA è un progetto Erasmus+ di sviluppo delle capacità per l’istruzione superiore che intende rafforzare l’implementazione dell’internazionalizzazione in casa presso le università partner al fine di migliorare la qualità dell’istruzione e dare un contributo significativo alla società.

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto, visita https://interbaproject.com/ e seguici su Facebook e Instagram.

Contatta Alessia Valenti: alessia.valenti@cesie.org.

CESIE ETS