INTERBA – INTERnationalization at Home: Embedding Approaches and Structures to Foster Internationalization at Western BAlkans

Home » Progetti » Alta Formazione e Ricerca » INTERBA – INTERnationalization at Home: Embedding Approaches and Structures to Foster Internationalization at Western BAlkans

Rafforzare la dimensione internazionale, interculturale e globale di istituti di istruzione superiore (IIS) in Albania, Bosnia-Erzegovina e Kosovo attraverso l’implementazione dell’Internationalisation at Home (IaH), al fine di migliorare la qualità dell’istruzione e dare un contributo significativo alla società.

Contesto

L’internazionalizzazione degli IIS nella regione balcanica è stata raggiunta principalmente attraverso la mobilità degli studenti e del personale e progetti Erasmus+ di Capacity Building. Queste attività hanno avuto un effetto significativo sulla modernizzazione del curriculum e sull’esposizione a diverse metodologie di insegnamento e apprendimento. Tuttavia, poiché il numero di studenti e personale coinvolti in questi progetti è limitato, l’impatto è stato asimmetrico all’interno dei dipartimenti universitari. Per questo motivo, è fondamentale affrontare l’internazionalizzazione in modo più olistico, incorporando e rafforzando l’Internationalisation at Home (IaH). L’internazionalizzazione a casa si riferisce alle politiche e ai processi che integrano intenzionalmente gli aspetti internazionali e interculturali nelle attività curriculari e co-curriculari degli studenti.

Obiettivi

  • Formulare un concetto coerente e dettagliato di Internationalisation at Home che possa essere integrato nelle Roadmap degli IIS partner in base alle loro esigenze specifiche.
  • Aumentare la portata e la fattibilità delle attività di Internationalisation at Home implementate negli IIS partner.
  • Formare un gruppo di esperti in grado di sviluppare e integrare l’Internationalisation at Home nell’ambiente degli IIS.
  • Lanciare una piattaforma online come strumento per l’implementazione dell’Internationalisation at Home.
  • Stabilire/modernizzare la struttura/gli organismi esistenti responsabili dell’Internationalisation at Home presso gli IIS.

Attività

  • Eseguire un’analisi dei bisogni a livello istituzionale, nazionale e regionale e delineare le aree prioritarie per l’internazionalizzazione.
  • Creare un archivio di conoscenze e reti di esperti a livello istituzionale, nazionale e regionale, compreso un modello di coordinamento per l’utilizzo delle risorse esistenti.
  • Creare contenuti formativi per i membri delle reti di esperti, comprese le linee guida su come preparare brevi opportunità di formazione per trasmettere le conoscenze ad altri e le linee guida per mettere insieme i documenti di richiesta di conoscenze presentati alla rete di esperti.
  • Formare il personale di base attraverso workshop di formazione dei formatori e organizzare una formazione pilota in tutti i Paesi partner.
  • Creare una piattaforma Moodle per l’erogazione di e-learning.

Risorse

Impatto

  • Formazione di 5 persone per ogni istituto di istruzione superiore partner
  • 20-30 persone riqualificate in ogni istituto di istruzione superiore partner
  • 240-360 tirocinanti e personale accademico coinvolti
  • 500 tirocinanti in tutta la regione inclusi nella rete di esperti

Partner

Il progetto

INTERBA – INTERnationalization at Home: Embedding Approaches and Structures to Foster Internationalization at Western BAlkans

Numero di progetto

610429-EPP-1-2019-1-AL-EPPKA2-CBHE-JP

Data di attuazione

15/11/2019 – 14/11/2023

Istituzione Finanziatrice

EAC, Erasmus+ Key Action 2, Cooperation for innovation and the exchange of good practices, Capacity Building in the field of Higher Education

Categorie

Unità

Info & contatti

E-mail

alessia.valenti@cesie.org

Visita il sito

https://interbaproject.com/

Social Media

Segui il progetto in azione

    EVECSA – European Vocational Excellence for Climate Smart Agriculture

    EVECSA – European Vocational Excellence for Climate Smart Agriculture

    Migliorare la formazione professionale in agricoltura per promuovere pratiche sostenibili e potenziare la futura forza lavoro agricola attraverso l’istituzione di Centri di Eccellenza Professionale (CoVEs). Questa iniziativa consente all’Istruzione e alla Formazione Professionale agricola (agro-VET) di guidare la transizione verso un’agricoltura intelligente dal punto di vista climatico.

    CESIE ETS