Quali sono le strategie utili per contrastare l’abbandono scolastico di studenti migranti?

giovedì 7 Dicembre 2023

Home » Notizie » Quali sono le strategie utili per contrastare l’abbandono scolastico di studenti migranti?

L’abbandono scolastico è il fenomeno per cui i giovani abbandonano l’istruzione formale prima di aver completato l’istruzione secondaria o equivalente. Si tratta di un problema complesso che può avere gravi ripercussioni per l’individuo e per la società, soprattutto in quei contesti in cui l’istruzione è fondamentale per l’accesso al mercato del lavoro e per l’inclusione sociale. L’abbandono scolastico in Europa è un problema persistente, con un tasso di abbandono scolastico che varia in modo significativo nel corso degli anni. Recentemente alcuni Paesi sono riusciti a ridurre il numero di persone che abbandonano gli studi, mentre altri devono ancora lavorare molto per abbassare il tasso di abbandono scolastico.

Per questo motivo il partenariato del progetto In&In Education sta lavorando per lo sviluppo di una serie di risorse dirette a docenti e scuole, che hanno come scopo quello di contrastare la dispersione scolastica di giovani con background migratorio, tenendo in conto una serie di condizioni e variabili che possono acuire le criticità di ragazzi e ragazze che vivono già in stato di deprivazione socioeconomica.

Una delle risorse dirette a docenti, attualmente in fase di lavorazione, è il Corso di formazione sull’inclusione scolastica di studenti e studentesse con background migratorio, attraverso l’approccio intersezionale. Il 16 e 17 novembre 2023 si è svolto a Madrid un incontro tra le organizzazioni coinvolte nel progetto proprio per discutere sull’avanzamento delle risorse e per definire i contenuti da integrare nel corso, che nello specifico sarà composto da:

  • Un modulo che analizzerà il contesto dei 3 Paesi del partenariato (Italia, Spagna e Grecia) in termini demografici, socio-economici e dei sistemi educativi, per ricercare le possibili cause dell’abbandono scolastico e della differenza di rendimento tra ragazzi e ragazze che vivono in contesti svantaggiati e/o che hanno un background migratorio;
  • Il secondo modulo tratterà delle principali misure di contrasto all’abbandono scolastico che le scuole possono adottare anche in ottica di miglioramento dei risultati scolastici, soprattutto per studenti in condizioni di svantaggio;
  • Il terzo modulo sarà composto da una serie di strumenti e proposte di attività da svolgere in classe con studenti e studentesse con l’obiettivo di mettere in pratica alcune delle misure proposte nei precedenti moduli per rendere la classe e la scuola un posto più inclusivo, soprattutto in riferimento a studenti con background migratorio e in condizioni di svantaggio.

Inoltre, le prossime risorse che verranno pubblicate sono:

  1. Una mappatura che verrà condivisa con scuole, docenti, studenti e famiglie, con una serie di risorse attive nei contesti locali di ogni paese partner, in riferimento a:
    • Contesto scolastico per le esigenze di tipo educativo e non solo;
    • Terzo settore (organizzazioni non governative, associazioni, sportelli, etc…) operante nei territori per rispondere ad altre tipologie di esigenze della popolazione migrante, dall’assistenza umanitaria alla consulenza legale o all’orientamento professionale.
  2. Un video con le testimonianze di persone migranti da condividere con studenti e docenti, per trattare temi quali: disuguaglianze, stereotipi, svantaggio (che può essere linguistico e/o socio-economico) che portano all’isolamento e infine anche a situazioni di abbandono scolastico per studenti migranti vittime di discriminazioni a diversi livelli.

Se sei docente o educatorǝ e ti interessa la tematica dell’abbandono scolastico e operi in contesti multiculturali, scrivi a Emna Miled emna.miled@cesie.org per avere maggiori informazioni sul corso di formazione che sarà lanciato nelle prossime settimane, e sulle altre risorse del progetto.

A proposito di In&In Education

In&In Education – Inclusive education with an intersectional approach, for the school success of Girls and Boys of migrant origin è un progetto finanziato dal programma Erasmus+: KA220-SCH – Partenariati per la cooperazione – Settore istruzione scolastica.

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto e visita il sito web: https://in-education.eu/it/.

Contatta Emna Miled: emna.miled@cesie.org.

CESIE