Preservare il passato, guardare al futuro: valorizzare le carriere professionali nell’artigianato con HANDS

giovedì 29 Giugno 2023

Home / Alta formazione e Ricerca / Preservare il passato, guardare al futuro: valorizzare le carriere professionali nell’artigianato con HANDS

L’artigianato tradizionale ha un immenso valore culturale in Giordania, Siria, Spagna e Italia, e riflette il ricco patrimonio e le tradizioni artistiche di questi Paesi, partner di HANDS.

Le università svolgono un ruolo di primo piano nella conservazione, promozione e commercializzazione del patrimonio artigianale tradizionale attraverso formazione completa, promozione di design innovativo e strategie di marketing efficaci. Combinare l’esperienza accademica con le competenze tecniche può fornire nuove risorse e strumenti a chi si occupa di artigianato, promuovendo l’imprenditorialità e garantendo la longevità di questi mestieri tradizionali. La conservazione delle tecniche artigianali tradizionali, tramandate di generazione in generazione, è fondamentale.

Elemento centrale di HANDS è dunque la formazione e il rafforzamento delle capacità di studentз, personale accademico e artigianз in Giordania e in Siria, attraverso lo scambio di conoscenze ed esperienze con università e organizzazioni di Italia e Spagna. La collaborazione tra università, artigianз e altre parti interessate rappresenta un approccio dinamico e olistico volto a conservare il patrimonio culturale, generando anche opportunità economiche. Obiettivo finale è quello di creare centri di artigianato tradizionale in Giordania e in Siria, che portino a un futuro culturale vivace che tenga conto della tradizione e abbracci l’innovazione.

Le attività di HANDS svolte finora

Lз studentз e lз artigianз hanno partecipato a corsi di formazione su come preservare queste antiche tecniche, incoraggiando al contempo l’innovazione per creare design contemporanei che attraggano clienti. Migliorando le loro competenze in settori quali la progettazione dei prodotti, il controllo della qualità e l’imprenditorialità, possono adattarsi all’evoluzione delle richieste del mercato e competere in un mercato globale.   

Il 24 e 25 maggio i partner di Hands si sono incontrati a Girona (Spagna) per condividere i risultati delle attività di formazione professionale svolte in Giordania e Siria. In questa occasione, sono state presentate realtà artigianali locali che uniscono tecniche tradizionali e nuove tecnologie:

  • Il Museu de Ceràmica de la Bisbal d’Empordà, un’istituzione permanente senza scopo di lucro che indaga, raccoglie, conserva, interpreta ed espone il patrimonio materiale e immateriale della ceramica di Bisbal (un’area vicino a Girona, Spagna).
  • Bussoga, un atelier che progetta e realizza prodotti per interni ed esterni, dai mobili ai rivestimenti in ceramica, passando per murales su misura o articoli per la casa.

A proposito di HANDS

HANDS – Traditional craft Heritage trAining, desigN and marketing in jorDan and Syria è un progetto di tre anni finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Erasmus+ – Sviluppo delle capacità del settore dell’istruzione superiore. Il progetto mira a sviluppare un programma di formazione professionale universitaria di alta qualità attraverso corsi specifici sul patrimonio artigianale tradizionale.

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto.

Contatta Giulia Tarantino: giulia.tarantino@cesie.org.

CESIE