REST: Celebrando storie d’inclusione di successo

lunedì 29 Ottobre 2018

Home » Migrazione » REST: Celebrando storie d’inclusione di successo

REST: Celebrando storie d’inclusione di successo

Come supportare l’integrazione dei rifugiati e migranti nel mercato del lavoro europeo e accrescere le competenze dei datori di lavoro incoraggiandoli ad assumere ed integrare rifugiati e migranti?

Il progetto europeo REST – Refugees Employment Support and Training – mira a sostenere l’integrazione efficace di rifugiati e di migranti all’interno del mercato del lavoro e offre corsi di formazione completi diretti ad accrescere le competenze dei datori di lavoro e la loro disponibilità verso l’assunzione e l’integrazione di individui provenienti da contesti migratori.

Nel corso degli ultimi mesi, i partner del progetto hanno sperimentato i corsi di formazione REST in sei paesi europei, i quali contemplavano gli aspetti legali e amministrativi concernenti l’assunzione di rifugiati e di migranti, le strategie utili al supporto della loro inclusione all’interno dell’ambiente lavorativo e la gestione dei gruppi di lavoro internazionali.

Il 23 ottobre i partner si sono riuniti a Palermo in occasione della loro quinta riunione e della conferenza finale di REST. Nel corso dell’evento, dedicato alla dimensione sociale e professionale dell’integrazione di rifugiati e di migranti, il progetto REST e i suoi risultati sono stati presentati a un pubblico composto da oltre 50 partecipanti. Sono state condivise le storie di rifugiati e di migranti che si sono integrati con successo e sono state inoltre discusse le relative buone pratiche individuate da diversi paesi.

Nel corso della cerimonia finale, è stato assegnato il Marchio REST come riconoscimento per gli sforzi compiuti delle aziende locali che si sono impegnate nell’inclusione di rifugiati o di individui provenienti da contesti migratori e che hanno promosso la diversità e un clima di lavoro inclusivo.

Le aziende premiate sono state la Sartoria Sociale e Moltivolti la cui storia di successo è documentata in un breve video.

Sul progetto

REST – Refugee Employment Support and Training è un progetto dalla durata biennale, co-finanziato dal Asylum, Migration and Integration Fund (AMIF) dell’Unione Europea.

Partner

Il partenariato si compone di 8 organizzazioni europee:

Per ulteriori informazioni

Visita il sito  rest-eu.org.

Consulta la scheda del progetto REST.

Se sei interessato/a al corso di formazione REST oppure desideri ricevere maggiore supporto, non esitare a contattare Cecilie Grusova all’indirizzo cecilie.grusova@cesie.org.

Ripensare l’autonomia senza acronimi: riflessioni dalla formazione locale

Ripensare l’autonomia senza acronimi: riflessioni dalla formazione locale

CIVILHOOD ha affrontato il tema dell’autonomia di giovani migranti, sottolineando la complessità delle loro esperienze e la necessità di approcci flessibili. Le sfide includono la difficoltà nel definire l’autonomia e l’impatto delle dinamiche dell’accoglienza sulla loro crescita e integrazione. Il progetto CIVILHOOD ha sviluppato risorse educative per supportare operatorз e volontariз nell’affrontare queste sfide.

CESIE ETS