Raccontare fotografando con le comunità eritrea ed etiope sulle tematiche di genere

mercoledì 22 Aprile 2015

Home / Diritti e Giustizia / Raccontare fotografando con le comunità eritrea ed etiope sulle tematiche di genere

replace2-flyer-1
replace2-flyer-2

È in corso “Raccontare fotografando” che coinvolge diversi membri delle comunità eritrea ed etiope di Palermo nell’ambito del progetto REPLACE 2. Il percorso nasce del bisogno emerso durante la fase di ricerca di approfondire diversi aspetti sulla natura dell’uomo e della donna, i loro ruoli all’interno della società e della famiglia e i loro modi di interagire.

Attraverso un percorso di sei incontri sulla fotografia, video e storytelling, i partecipanti capiranno le possibilità espressive e comunicative della fotografia e saranno capaci di percepire i mille significati nascosti dietro un’immagine. Impareranno anche come creare una breve narrazione usando immagini e musica. Il Laboratorio include una passeggiata per la raccolta del materiale da inserire nella propria video-presentazione, il montaggio video e la presentazione e visione finale dei lavori prodotti, con un momento formativo conclusivo sulle tematiche di genere.

Vieni a condividere il tuo modo di vedere e sentire la realtà! Il percorso è gratuito ed è indirizzato a donne e uomini eritrei ed etiopi senza limite di età. È possibile ancora inscriversi, per cui se sei interessato/a a fare parte agli incontri o se vuoi ricevere più informazione sul progetto REPLACE 2 contatta Angela Martinez: partnership@cesie.orgo visita il sito: www.replacefgm2.eu

Affrontando la questione “di genere”

Affrontando la questione “di genere”

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 2021, il CESIE vuole ribadire il suo impegno nella prevenzione e ripercorrere le attività svolte nel corso degli ultimi anni per educare all’uguaglianza di genere e combattere la violenza prima che si verifichi.

CESIE