Giovani al centro del cambiamento sociale e civico in Europa: la mobilità di successo a Barcellona

lunedì 6 Maggio 2024

Home » Giovani » Giovani al centro del cambiamento sociale e civico in Europa: la mobilità di successo a Barcellona

Se sei giovane e guardi al futuro con speranza e determinazione, le iniziative di YES-SI fanno per te! Immagina cinque giorni intensi e appassionanti, trascorsi a Barcellona insieme a coetaneɜ provenienti da tutta Europa, immersɜ in un’atmosfera di crescita, innovazione e cambiamento: è ciò che il progetto ha organizzato dal 19 al 23 febbraio in occasione di un evento di formazione. Qui si sono riunitɜ giovani provenienti da Grecia, Germania, Italia, Spagna e Irlanda per sviluppare strategie e progetti di cambiamento. L’organizzazione ospitante, 3IN Social, ha garantito un’ospitalità eccellente, creando un ambiente ideale per la collaborazione e l’apprendimento.

Cinque giorni di crescita e innovazione

L’evento ha avuto inizio con attività di team building coinvolgenti che hanno permesso allɜ partecipanti di conoscersi e creare un clima di fiducia all’interno del gruppo. Successivamente, si sono immersɜ nel mondo degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG), esplorando le connessioni tra queste sfide globali e i loro interessi personali.

Ispiratɜ da questa nuova consapevolezza, lɜ giovani hanno formato gruppi in base agli SDG che desideravano affrontare con passione. Attraverso attività dinamiche come l’esercizio “Ikigai”, i “5 perché” e l'”Albero dei problemi”, hanno analizzato in profondità le sfide relative agli obiettivi scelti. Questo approccio ha favorito un brainstorming mirato e la ricerca di soluzioni innovative.

Sviluppo di progetti concreti

Le persone partecipanti hanno avuto l’opportunità di approfondire le loro conoscenze sui fattori chiave per la scelta della giusta piattaforma di crowdfunding. Dopo sessioni di brainstorming e scambio di idee, hanno creato poster di crowdfunding che sono stati presentati e discussi con l’intero gruppo, ricevendo feedback preziosi per perfezionare ulteriormente i loro progetti.

L’ultimo giorno si è concentrato sulla realizzazione di presentazioni concise ed efficaci. Utilizzando l’attività “Ascensore”, il gruppo di giovani ha sviluppato le capacità di public speaking e ha avuto l’occasione di presentare le idee a facilitatorɜ e compagnɜ. Questo processo ha permesso loro di ottenere feedback costruttivi e di elaborare strategie collaborative per l’implementazione dei loro progetti.

Le idee dellɜ changemakers YES-SI

L’evento ha visto nascere diverse idee innovative e promettenti da parte dellɜ giovani partecipanti:

  • “Hungerminators” è un laboratorio di co-creazione che si propone di colmare il divario tra lo spreco alimentare e l’obiettivo Fame Zero (SDG 2). La loro missione è aumentare la consapevolezza e educare le persone su questi temi attraverso attività di sensibilizzazione, campagne sui social media, iniziative culinarie e di ricerca.
  • “L’altra faccia della moneta” è un’azione attivista volta a ridurre l’individualismo, in linea con l’SDG di Giustizia e Pace (SDG 16). Attraverso un’esposizione di foto e dipinti di individui, il progetto mira a sensibilizzare ed educare sull’importanza dell’inclusione e del rispetto delle diversità.
  • “Strong Together” è un sito web che offre alle persone FLINTA* (donne e LGBTQIA+) risorse e opportunità nella loro città, come corsi di autodifesa, opportunità di lavoro e supporto psicologico. Il progetto si propone di contrastare la disuguaglianza e la violenza contro le donne e le persone LGBTQIA+, in linea con l’SDG di Riduzione delle disuguaglianze (SDG 10).

Cosa riserva il futuro?

L’entusiasmo e l’impegno dellɜ giovani partecipanti all’evento di Barcellona sono davvero contagiosi. Non vediamo l’ora di vedere come presenteranno le loro idee e i loro progetti durante la conferenza finale a Erfurt!

L’evento ha dimostrato ancora una volta il potenziale giovanile nel dare un contributo concreto al cambiamento positivo. Grazie al loro impegno e alle loro idee innovative, possiamo costruire un futuro più sostenibile e giusto per tutti.

A proposito di YES-SI

YES-SI Youth Empowerment for Social Inclusion è finanziato dal programma Erasmus+ (Azione Chiave 2, Partenariati di cooperazione per la gioventù).

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto e seguici su Facebook e Instagram.

Contatta Enrico Casacchia: enrico.casacchia@cesie.org.

Lancio del Centro di Eccellenza Professionale sull’agricoltura climaticamente intelligente in Sicilia

Lancio del Centro di Eccellenza Professionale sull’agricoltura climaticamente intelligente in Sicilia

La Sicilia affronta una crisi idrica che minaccia l’agricoltura. EVECSA risponde con sei Centri di Eccellenza Professionale (CoVE) in vari paesi, promuovendo pratiche agricole sostenibili. Il CoVE siciliano, presentato il 9 maggio all’Università di Palermo, sottolinea la necessità di collaborazione e formazione professionale per migliorare la resilienza regionale e raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

CESIE ETS