CREATE – Promuovere la cultura come strumento di coesione sociale

Home / Progetti / Giovani / CREATE – Promuovere la cultura come strumento di coesione sociale

Obiettivi

  • Promuove il ruolo della cultura come motore per favorire la coesione sociale, la cittadinanza attiva e il benessere delle persone, incoraggiando il processo di creazione artistica come strumento per migliorare l’inclusione sociale dei giovani provenienti da contesti svantaggiati, offrendo loro pari opportunità e migliorando l’accesso alla cultura, alle attività ricreative e al tempo libero.
  • Sostiene l’innovazione nel settore culturale e creativo e valorizza i percorsi creativi degli artisti.
  • Intende progettare e proporre programmi di intervento sociale basati sulla creazione artistica con giovani con disabilità, con un background migratorio e appartenenti a minoranze etniche.
  • Incoraggia opportunità di apprendimento permanente e tra pari per artisti e professionisti della cultura e dell’arte e favorire l’empowerment dei giovani con disabilità, con un background migratorio e appartenenti a minoranze etniche.

Attività

  • Analisi di casi di studio, che identifica le principali carenze e le lezioni apprese dalle precedenti iniziative relative all’uso dell’arte ai fini di inclusione sociale.
  • Focus group con stakeholder e beneficiari: interviste di gruppo con beneficiari diretti (giovani con disabilità, con un background migratorio e appartenenti a minoranze etniche), membri delle comunità locali, esperti (artisti, professionisti della cultura e della creatività, operatori dell’istruzione e operatori sociali), partner associati e autorità pubbliche organizzati nei paesi del consorzio, al fine di comprendere le loro opinioni e acquisire una comprensione più ampia delle specifiche esigenze locali per promuovere l’inclusione sociale attraverso l’arte.
  • Train-the-Trainers Workshop: workshop collaborativo volto a condividere conoscenze e suggerimenti tra i partner.
  • Capacity-building programme: coinvolgendo un gruppo di oltre 30 artisti e professionisti in Spagna, Italia, Lituania e Grecia.
  • CREATE Experimentation Labs: Experimentation Labs in ogni paese partner tenendo conto delle specificità dei contesti e degli ambienti locali.

Risorse

  • CREATE Social Intervention Framework: uno schema metodologico per la pianificazione, l’implementazione e l’integrazione di attività artistiche / creative.
  • Capacity-building programme per il settore culturale e creativo: mira a responsabilizzare gli artisti sulle conoscenze, le risorse e le attitudini per personalizzare e guidare i programmi di intervento sociale a livello locale.
  • CREATE Experimentation Labs: promuove la definizione e l’attivazione di programmi di intervento sociale locale basati sulla creazione artistica e sui processi artistici. Diversi laboratori verranno organizzati nei paesi coinvolti.  Offre uno spazio per il dialogo e lo scambio costruttivo, l’espressione creativa, il lavoro collaborativo e lo sviluppo delle competenze per le comunità locali.

Impatto

  • 30+ persone tra artisti e professionisti coinvolti in un programma di capacity-building internazionale
  • 40 partecipanti alla Final Conference del progetto
  • Circa 80 beneficiari coinvolti negli Experimentation Labs organizzati a livello locale
  • 3 newsletter elettroniche
  • Network composto da più di 3000 organizzazioni giovanili, attori sociali, scuole, università, centri di ricerca, autorità pubbliche e così via.

Partner

Il progetto

CREATE – Promuovere la cultura come strumento di coesione sociale

Numero di progetto

Data di attuazione

01/06/2022 – 28/02/2025

Istituzione Finanziatrice

DG for Education, Youth, Sport and Culture and the DG for Communications Networks, Content and Technology

Categorie

Info & contatti

E-mail

martina.romano@cesie.org

Visita il sito

Social Media

Segui il progetto in azione

CESIE