AmuNEET – Mobility against youth unemployment in Sicily

Home » Progetti » Giovani » AmuNEET – Mobility against youth unemployment in Sicily

Sostenere i giovani NEET (Not in Employment, Education or Training) della Sicilia facilitando la loro transizione verso l’occupazione attraverso un’esperienza di apprendimento sul lavoro in un altro Paese dell’UE per integrarli nella società e nel mercato del lavoro.

Contesto

Le statistiche (Eurostat, 2022) indicano che in Europa il secondo tasso più alto di NEET si registra in Italia. I NEET costituiscono il 19,40% della popolazione. Di questi, il 17,7% sono uomini (il tasso più alto che riguarda la popolazione maschile in Europa) e il 20,5% donne. La Sicilia ha un tasso di disoccupazione ancora più alto rispetto alle altre regioni italiane (37,5% delle persone di età compresa tra i 15 e i 29 anni), rispetto a una media UE dell’11,7%: il che rende difficile per i NEET entrare nel mercato del lavoro.

Sono state adottate diverse misure a livello europeo e nazionale per contenere il fenomeno della disoccupazione e dunque ridurre il numero di NEET, come il miglioramento del sistema educativo, la creazione di opportunità di lavoro, l’assistenza sociale, l’orientamento professionale e la consulenza per la promozione dell’imprenditorialità. Tuttavia, come risulta dalle statistiche, questi incentivi non forniscono a queste persone le necessarie opportunità di formazione e sviluppo. I NEET in Italia, e più in particolare in Sicilia, hanno bisogno di un approccio più completo affinché possano incontrare offerte di lavoro sostenibili, compreso un supporto personalizzato per superare le difficoltà personali che ognuno ha, basato su un’analisi approfondita delle caratteristiche e dei bisogni specifici di ogni persona.

Obiettivi

  • Sostenere giovani NEET (donne, NEET con background migratorio, giovani disoccupati) di età tra i 18 e i 29 anni in Sicilia, fornendo servizi di consulenza ed esperienze di apprendimento lavorativo supervisionato in un altro Paese dell’UE.
  • Migliorare le competenze, le conoscenze e l’esperienza dei NEET per aumentare la fiducia in loro stessi e sostenerli nell’inserimento nel mercato del lavoro.
  • Rafforzare i rapporti di cooperazione transnazionale tra gli attori locali e regionali che lavorano con i NEET, tra cui i servizi per l’impiego pubblici e privati, le università e le organizzazioni giovanili, per intensificare le iniziative e la collaborazione, promuovendo un approccio inclusivo nell’integrazione dei NEET siciliani.

Attività

  • Selezione e preparazione di 24 NEETs alle attività di tirocinio all’estero attraverso corsi di formazione specifici, corsi di lingua, attività interculturali che garantiscano il loro interesse per esperienze di mobilità di successo in paese dell’UE.
  • Coinvolgere 24 NEET in tirocini di apprendimento sul lavoro della durata di sei mesi in Spagna, Portogallo e Grecia (8 per paese) per un processo di apprendimento complessivo con monitoraggi periodici sui progressi, gli impatti e lo sviluppo delle competenze dei partecipanti.
  • Organizzare tre mesi di attività di monitoraggio combinando le sessioni individuali e l’orientamento professionale con ulteriori riflessioni e la loro inclusione nel Paese d’origine, con l’obiettivo di valutare i progressi di apprendimento e il loro potenziale di integrazione nell’istruzione, nella formazione professionale e nell’occupazione.
  • Organizzare eventi pubblici conclusivi in ogni paese partner (Italia, Grecia, Spagna e Portogallo), per presentare gli impatti del progetto e sensibilizzare l’opinione pubblica sui risultati del progetto.

Risorse

  • Sviluppo di AmuNEET Magazine, una pubblicazione dinamica pensata per giovani per motivarli di partecipare in progetti di ALMA. La rivista online conterrà una raccolta di testimonianze, tra cui brevi storie di NEET immersi nel progetto e le loro esperienze arricchenti e le opportunità di crescita che esso offre.
  • Realizzazione di quattro video (uno per Paese), che ispirino giovani e le organizzazioni a impegnarsi in iniziative di tipo ALMA. I video includeranno le esperienze di mobilità, le lezioni apprese e le raccomandazioni delle varie fasi del progetto.
  • Una relazione finale con i principali risultati e le lezioni apprese dal progetto, nonché i prossimi passi per la possibile estensione del programma ALMA.

Impatto

  • Responsabilizzare 24 NEET fornendo loro opportunità di esperienze di apprendimento legate al lavoro per lo sviluppo di competenze, la crescita personale e l’aumento della fiducia in sé stessi.
  • Migliorare l’occupabilità di 24 NEET attraverso l’acquisizione di abilità e competenze professionali e personali che possono influenzare i loro percorsi di carriera e il loro sviluppo personale dopo la fine del progetto.
  • Costruire reti professionali locali e transnazionali tra i paesi partner interagendo con i loro coetanei, mentori e rappresentanti delle aziende ospitanti.
  • Rafforzare la cooperazione tra il terzo settore e le aziende pubbliche a livello nazionale e transnazionale per fornire misure adeguate a sostenere i NEET siciliani nell’integrazione nel mercato del lavoro e nella società.
  • Coinvolgere il pubblico più giovane e un’ampia gamma di stakeholder sulle possibilità e i benefici del progetto ALMA, i suoi obiettivi, le sue attività e i suoi risultati e stimolare ulteriori interessi nell’iniziativa ALMA.

Partner

Il progetto

AmuNEET – Mobility against youth unemployment in Sicily

Numero di progetto

ESF-SI-2022-ALMA-01-0036

Data di attuazione

02/10/2023 – 02/04/2025

Istituzione Finanziatrice

European Social Fund Agency of Lithuania (ESFA)

Categorie

Unità

Info & contatti

E-mail

balaram.gaire@cesie.org

    Segui il progetto in azione

      CESIE ETS