Ri-pensiamo l’autonomia senza acronimi: percorsi di minori e neomaggiorenni in Italia

martedì 13 Giugno 2023

Home » Opportunità » Ri-pensiamo l’autonomia senza acronimi: percorsi di minori e neomaggiorenni in Italia

Se lavori nel settore dell’accoglienza e vorresti scardinare approcci eurocentrici, iscriviti al corso CIVILHOOD. Il workshop è rivolto a operatori, volontarie, a chi lavora con la mediazione culturale, o nell’ambito dell’insegnamento e dell’assistenza sociale. Ha l’obiettivo di creare momenti di confronto e di generare nuove riflessioni sul tema dell’autonomia di minori stranieri non accompagnati, anche nelle loro fasi di transizione all’età adulta. Se anche tu vuoi avere gli strumenti per comprendere maggiormente la complessità interculturale che richiede tale lavoro, partecipa al corso CIVILHOOD.

Il corso verrà svolto in modalità online ed è diviso in 3 moduli. È possibile per le persone interessate iscriversi a tutti e 3 i moduli oppure scegliere di partecipare ad uno o più moduli.

Primo modulo:

  • giovedì 22 giugno, 16:00 – 18:00
  • giovedì 29 giugno, 16:00 – 18:00 
  • martedì 04 luglio, 16:00 – 18:00

Secondo modulo:

  • lunedì 10 luglio, 10:00 – 12:00
  • giovedì 13 luglio, 16:00 – 18:00

Terzo modulo:

  • lunedì 17 luglio, 10:00 – 12:00
  • giovedì 20 luglio, 16:00 – 18:00
  • lunedì 24 luglio, 16:00 – 18:00

Il programma

  • AUTONOMIA: SCONTRO TRA PARADIGMI (3 INCONTRI) | MODULO 1

Il concetto di autonomia nel paradigma occidentale versus paradigmi di paesi asiatici/africani e come questo influisce nei processi educativi di chi opera nei contesti di sostegno per minori arrivati soli; Analisi delle risorse e degli ostacoli strutturali/di sistema per l’accesso all’autonomia nel territorio siciliano e strategie/riflessioni su elaborazione di nuovi modelli; Analisi dei pilastri dell’autonomia (accesso all’abitazione, accesso al mondo del lavoro, accesso all’educazione, accesso ad opportunità in linea con le proprie scelte personali).

  • STRUMENTI DI ACCOMPAGNAMENTO AL MONDO DEL LAVORO (2 INCONTRI) | MODULO 2

Condivisione di buone prassi che favoriscono l’accesso al mondo del lavoro ed esplorazione di percorsi di preparazione al mondo del lavoro; Esperienze di datori/datrici di lavoro che hanno accolto minori /neo maggiorenni in percorsi di tirocinio sfociati in contratti di lavoro.

  • L’INCONTRO CON L’ALTERITÀ: SGUARDO SU DI SÉ E SUL PROPRIO RUOLO DENTRO RELAZIONI INTERCULTURALI (3 INCONTRI) | MODULO 3

La relazione con l’alterità come occasione di sguardo su di sé – analisi ed esplorazione delle proprie zone sensibili e riflessioni sugli shock culturali nell’ incontro con la diversità; Le varie forme di discriminazione esistenti: dalle invisibili alle sistemiche; Lingua e potere; White saviour complex: il complesso del salvatore bianco: indicazioni per una sua analisi.

Compila il modulo d’iscrizione entro il 20 giugno per riservare il tuo posto!

A proposito di CIVILHOOD

Il corso viene svolto all’interno del progetto CIVILHOOD – Enhancing unaccompanied minors transition to early adulthood through civic education and labour market integration, cofinanziato dal programma AMIF dell’Unione Europea.

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto.

Contatta Georgia Chondrou, georgia.chondrou@cesie.org

CESIE