insart-arte-danza-musica-bigDal 30 Giugno al 5 Luglio, cinque artisti e cinque project managers si sono incontrati a Liegi (Belgio) per una residenza artistica, all’interno del progetto INSART, finanziato dal programma LLP Grundtvig.

I seminari formativi hanno istruito i partecipanti sulle basi della psicologia interculturale, strumentali al lavoro con giovani provenienti da contesti svantaggiati e/o con background migratorio. In seguito, varie sessioni artistiche hanno portato i partecipanti ad esplorare i principi della socio-arte, ovvero dell’arte finalizzata all’emancipazione sociale e destinata a soggetti che non hanno mai vissuto un’esperienza artistica. Durante l’atelier, le idee, intenzioni personali di ciascuno sono diventate poesia, quindi suono, musica, poi danza e infine video-performance. Grazie alla formazione, i cinque artisti elaboreranno il loro atelier personale, da ricreare in ogni paese partecipante con 10-15 giovani disoccupati.

L’atelier artistico italiano si terrà a Palermo a settembre 2014 e sarà animato dalla danzatrice e formatrice Soad Ibrahim. La selezione dei 15 giovani inizierà presto. Restate in attesa del bando per partecipanti!

Intanto, vi invitiamo a visitare il sito del progetto: www.insart.eu/it e la pagina FB: www.facebook.com/insart.projet

Per qualsiasi informazione su INSART, si prega di scrivere a partnership@cesie.org e di visualizzare il pieghevole INSART in basso:


Lifelong Learning ProgrammeIl presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa comunicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!