Cambiare la narrazione attraverso la fotografia: Iscriviti ai laboratori STIRE

2 Luglio 2019Migrazione, Opportunità

Una fotografia può contenere emozioni, ricordi, sensazioni. La fotografia può diventare anche uno strumento per esprimere le proprie idee e il proprio modo di essere.

“Cambiare la narrativa sulla migrazione attraverso la rappresentazione di sé” è il tema centrale dei 6 incontri che verranno organizzati da trainer e facilitatori per ragazzi e ragazze migranti che potranno raccontare di sé, utilizzando narrazioni autentiche e acquisendo competenze di base relative all’uso della macchina fotografica. Le foto scattate saranno infine selezionate dagli stessi partecipanti ed esposte in una mostra che verrà realizzata in un luogo cittadino.

Il primo incontro avrà inizio lunedì 22 luglio 2019 dalle 15:00 alle 18:00 a Palermo presso la sede del CESIE, in via Roma 94.

STIRE: Laboratori di Fotografia 

  • 22 luglio 2019, dalle 15:00 alle 18:00 – CESIE, via Roma 94, Palermo;
  • 23, 25, 29 e 31 Luglio dalle 15:00 alle 18:00 – Ideas box ai Cantieri culturali alla Zisa, via Paolo Gili 4, Palermo;
  • 26 Luglio dalle 9:00 alle 13:00 – Ideas box ai Cantieri culturali alla Zisa, via Paolo Gili 4, Palermo.

Per iscriversi, basta completare il modulo online, oppure scrivere un’e-mail a daria.labarbera@cesie.org entro il 17 Luglio.

I laboratori verranno realizzati nell’ambito del progetto STIRE.

Sul progetto

STIRE – STIRE – Supporting The Integration of the Resettled è co-finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) – Integrazione dei cittadini dei paesi terzi – e realizzato congiuntamente da sette partner provenienti da Austria, Romania, Irlanda, Croazia, Slovenia e Italia con l’obiettivo di favorire l’integrazione di rifugiati e migranti dando loro una voce e promuovendo la cooperazione con le comunità.

Partner

Il progetto coinvolge 7 organizzazioni partner:

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto.

Visita il sito stire.org.

Contatta Daria La Barbera, daria.labarbera@cesie.org.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!