diggin-deep-manuale-bigEccoci giunti alla fase finale di Digging Deep (DDEEP). Dal 19 al 24 ottobre 2014 si è, infatti, tenuto ad Accra, (Ghana), il meeting finale del progetto, che ha visto la partecipazione dei coordinatori locali del progetto e dei quattro gruppi di lavoro (GL) provenienti dai quattro paesi partner: Italia (CESIE), Slovenia (KID PiNA), Cina (CANGO), Ghana (IYEC).

Workshop Internazionale sull’orticultura urbana

Nella prima parte del meeting, i partecipanti di ogni gruppo locale hanno condiviso le proprie esperienze, i target group coinvolti e i risultati ottenuti durante lo svolgimento delle attività locali svolte da Aprile ad Ottobre scorso. I ragazzi hanno avuto l’opportunità di visitare i due orti sviluppati dai ragazzi ghanesi coinvolti nel progetto. Nel primo hanno letteralmente zappato la terra e raccolto gli ortaggi maturi. Nel secondo hanno potuto vedere gli orti verticali, frutto di un laboratorio locale aperto alla comunità locale. Qui, infine, durante una cena interculturale hanno assaporato i cibi dei diversi paesi partecipanti e si sono lasciati trasportare dal ritmo delle danze africane! Molto interessante e toccante la visita di due scuole coinvolte da IYEC nel progetto (fantastica opportunità per conoscere la sorprendente allegria e vivacità dei bambini ghanesi!!). Infine i partecipanti del Workshop hanno preparato…

…Harvest Festival!

La sera del 22 ottobre 2014 si è tenuto un evento aperto alla comunità locale nella capitale ghanese. Più di 60 persone hanno avuto la possibilità di avvicinarsi al mondo dell’orticultura. I ragazzi di DDEEP hanno invitato il pubblico presente a partecipare a quattro diversi laboratori, frutto delle attività locali svolte nei precedenti mesi: le “bombe” di semi (GL sloveno), gli orti verticali utilizzando bottiglie di plastica riciclata (GL ghanese), un modello in scala di un orto urbano (GL italiano), vasi per la coltivazione idrofonica (GL cinese). Ogni gruppo di lavoro locale ha poi presentato le tradizioni locali della raccolta, facendo assaggiare prodotti locali al pubblico.

Manuale sull’orticultura urbana

Durante il festival è stato inoltre presentato uno dei principali risultati del progetto: il manuale sull’orticultura urbana. Frutto della passione e della creatività di quattro illustratori, provenienti dai quattro paesi coinvolti, il manuale, in formato sia cartaceo che digitale, descrive in maniera facile e coincisa le diverse tipologie di orti urbani e le diverse tappe per svilupparli; il tutto con lo scopo di utilizzare gli orti come mezzo di educazione non formale e di inclusione sociale.

Se vuoi scoprire le attività svolte all’interno del progetto visita www.diggingdeep.eu o seguici su facebook.

Per ulteriori informazioni, scrivi a tiziana.giordano@cesie.org.


Youth in action - Logo Ita
Il presente progetto è cofinanziato con il sostegno della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa comunicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!