Crossing the Line: al Montevergini proiezioni, performance, dibattiti e aperitivo

lunedì 6 Giugno 2011

Home » Giovani » Crossing the Line: al Montevergini proiezioni, performance, dibattiti e aperitivo

Riprese ctlDal 7 all’11 giugno 2011 si terrà a Palermo l’incontro di chiusura del progetto “Crossing the Line”. In quei giorni, si incontreranno i rappresentanti di tutte le organizzazioni partner, i giovani dei diversi paesi che hanno preso parte al progetto ed esperti che da anni lavorano nel campo dell’educazione giovanile.

All’interno dell’incontro venerdì 10 giugno 2011 alle ore 17.30 presso il Nuovo Montevergini a Palermo sarà realizzato un evento aperto ad esperti del settore della formazione e dell’educazione durante il quale verranno presentati i risultati e che vedrà la proiezione pubblica del film “Crossing the Line”, oltre che gli interventi di tecnici per l’esplicazione di buone pratiche, come quello previsto della dott.ssa R. Salierno, Direttrice dell’Ufficio Distrettuale Servizi Sociali Minorili di Palermo.

“Crossing the Line” è un progetto che si traduce in un documentario sulla vita dei giovani di diverse città europee. Prende il suo nome perché è stato originariamente girato a Liverpool, città dove c’è una frontiera immaginaria tra il nord ed il sud. Ma anche a Palermo sono tante le linee della vita dei giovani. I giovani palermitani, che hanno partecipato al progetto, si sono immedesimati nel ruolo del giornalista, intervistando altri giovani incontrati in giro per la città. Con lo scopo di trattare le problematiche della città i giovani reporter hanno visitato diversi quartieri (Ballarò, La Noce, Ciaculli, etc) ed hanno riflettuto su come le caratteristiche di Palermo li influenzano quotidianamente, scoprendo diversi luoghi e realtà della città, ancora a loro sconosciuti.

“Crossing the Line” è un progetto che fa parte dell’azione Leonardo “Trasferimento di Innovazioni”, incluso nel “Programma di Apprendimento Permanente” (Lifelong Learning Programme) della Commissione Europea. L’obbiettivo del progetto è la creazione di una serie di prodotti (tra cui manuali e DVD) che evidenzino i problemi che affliggono i giovani nei diversi paesi Europei partecipanti al progetto, fornendo una prospettiva più ampia. Le organizzazioni provenienti da Inghilterra, Olanda, Romania e Bulgaria partner del CESIE hanno sviluppato contemporaneamente lo stesso tipo di documentario nelle loro città che, insieme ai manuali, forniranno strumenti formativi per tecniche innovative dei formatori e, in generale, per coloro che lavorano con i giovani.

Durante la serata sono previste anche delle performance artistiche e avremo il piacere di offrirvi un aperitivo di ringraziamento. L’ingresso è gratuito

Visita il sito del progetto

Guarda il trailer di “Crossing the line”

Scarica la locandina dell’evento

Per maggiori informazioni contatta partnership@cesie.org.

CESIE ETS