Mobilità per l’integrazione: presentazione conclusiva TEDDIP’Europe

lunedì 27 Novembre 2017

Home / In Azione / Cooperazione Europea / Mobilità per l’integrazione: presentazione conclusiva TEDDIP’Europe

La mobilità è uno degli strumenti più efficaci per promuovere l’inclusione sociale e stimolare la cittadinanza attiva.

Gli operatori del Canto di Los e Volta la Carta, con il nostro supporto, hanno viaggiato per due anni per scambiare buone pratiche con i colleghi europei, offrendo ai giovani pazienti l’opportunità di viaggiare, affrontare nuove sfide e creare nuove relazioni.

È il momento di condividere con voi le nostre esperienze di viaggio e per questo invitiamo operatori giovanili, docenti, educatori e operatori turistici e culturali, e chiunque voglia “viaggiare” con noi, all’evento conclusivo del progetto TEDDIP’EUROPE organizzato nell’ambito del programma Erasmus +, Key Action 2: Co-operation for Innovation and the Exchange of Good Practices.

L’esperienza vissuta nel corso dello scambio non si è limitata alla consueta mobilità: si è rivelata un modo unico e speciale per viaggiare e sentirsi parte stabile di un’equipe internazionale.  Per questa ragione, abbiamo chiesto a colleghi che si occupano di viaggi ed inclusione, di turismo etico e sociale di confrontarsi con noi nel seminario conclusivo: saranno con noi AddioPizzo Travel, Eterotopia, Sguardi Urbani e Moltivolti Capovolti per condividere le esperienze.

 

Presentazione conclusiva TEDDIP’Europe

Mobilità e socializzazione per l’integrazione

2 dicembre 2017 | ore 16.00

Bottega dei Sapori e dei Saperi Libera Terra
Piazza Castelnuovo, 13, 90141, Palermo

 

Durante l’incontro, presenteremo i risultati finali del progetto, parleremo delle nostre esperienze e avremo la possibilità di riflettere sulla mobilità ed il viaggio come opportunità di socializzazione, condivisione e inclusione.

Agenda dell’evento

16:00 – 16:10Arrivo e registrazione 
16:10 – 16:30 Benvenuto e presentazione del progetto TEDDIP’EuropeRuta Grigaliunaite – Coordinatrice del Progetto TEDDIP Europe, CESIE

Rosi Sberna vicepresidente Associazione “Volta la Carta

Daniela Di Mauro presidente Cooperativa sociale “Il canto di Los

16:30 – 17:15Cambiare le prospettive: viaggiare ci cambia?

 

Addio Pizzo travel “Viaggiare con i giovani fra realtà ricordi e sogni”

Sguardi Urbani “Viaggiare nella propria città”

Moltivolti Capovolti “Viaggiare responsabilmente”

Eterotopia “Come sviluppare il coraggio di salpare?

17:15 – 17:45 La mobilità come occasione di confronto con alcune realtà europeeDeborah Fimiani/Daniela Di Mauro – Social Cooperative “Il canto di Los

Federica Perniciaro psicologa Associazione “Volta la Carta”

Julia Isasi CESIE

17:45 – 18:00  La mobilità come viaggio… per l’integrazioneIntervento dei giovani partecipanti al progetto TEDDIP’Europe

Julia Isasi CESIE

18:00  Conclusione/aperitivo

A conclusione dell’evento, si terrà un rinfresco.

Per confermare la tua partecipazione invia una mail all’indirizzo: ruta.grigaliunaite@cesie.org.

Il progetto TEDDIP’Europe mira sull’attuazione delle raccomandazioni del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa CM/Rec(2010)2 che affida agli Stati Membri le decisioni in tema di deistituzionalizzazione e vita di comunità dei giovani con disabilità. Tali raccomandazioni evidenziano un parere negativo rispetto alla costruzione di nuovi istituti e rifiutano l’approvazione e il finanziamento di questo tipo di proposte. Piuttosto, l’azione delle autorità pubbliche, la pianificazione strategica e il coordinamento dovrebbero concentrarsi su:

  • scoraggiamento dell’istituzionalizzazione,
  • prevenzione del prolungamento dei soggiorni inizialmente previsti per il breve termine,
  • de-istituzionalizzazione di coloro che attualmente risiedono negli istituti,
  • creazione di servizi basati sulla comunità.

TEDDIP’ Europe è un progetto biennale cofinanziato dal programma Erasmus+, Key Action 2 – Partnership strategiche nell’ambito della gioventù e riunisce partner provenienti da 4 paesi:

Per ulteriori informazioni sul progetto o per confermare la tua partecipazione, contatta Ruta Grigaliunaite.

CESIE