A Malta nasce il prototipo di “Creative Learning Communities”

lunedì 16 Aprile 2012

Home » Adulti » A Malta nasce il prototipo di “Creative Learning Communities”

‘Creative Learning Communities’ (CLC) è un progetto finanziato dal Programma di Apprendimento Permanente , Leonardo da Vinci 2011 – 2013, Sviluppo di Innovazione, con lo scopo di stimolare percorsi di insegnamento e di apprendimento rivolti all’acquisizione di competenze quali intraprendenza, spirito di iniziativa e innovazione. Il progetto coinvolge realtà attive in Austria, Italia, Malta, Polonia e Inghilterra.

 

Nei primi giorni di Aprile, i partner si sono incontrati a Malta per definire in che modo rispondere alle esigenze riscontrate, nel corso della fase di ricerca, tra educatori e studenti di istituti di formazione professionale. Grazie ad una attiva collaborazione di tutti i partecipanti è stato elaborato un “prototipo” di quello che sarà uno strumento innovativo nell’ambito della formazione professionale. In particolare, sviluppato in forma digitale, esso conterrà strumenti educativi esistenti ed inediti utilizzabili nell’acquisizione della sopra citate competenze, nonché una piattaforma interattiva nella quale condividere esperienze e risorse.

Con l’obiettivo di testare l’utilizzo di tale “prototipo”, il CESIE sarà impegnato nei prossimi mesi nella selezione di dieci educatori, i quali avranno l’opportunità di partecipare attivamente al processo di revisione e perfezionamento dello strumento educativo.

Chiunque volesse prendere parte alla fase test del Progetto o semplicemente volesse maggiori informazioni su CLC, non esiti a contattare partnership@cesie.org.

Inoltre, chiunque volesse consultare i risultati della fase di ricerca condotta in Italia, può trovare qui il report nella versione integrale, sia in italiano che in inglese.

Lancio del Centro di Eccellenza Professionale sull’agricoltura climaticamente intelligente in Sicilia

Lancio del Centro di Eccellenza Professionale sull’agricoltura climaticamente intelligente in Sicilia

La Sicilia affronta una crisi idrica che minaccia l’agricoltura. EVECSA risponde con sei Centri di Eccellenza Professionale (CoVE) in vari paesi, promuovendo pratiche agricole sostenibili. Il CoVE siciliano, presentato il 9 maggio all’Università di Palermo, sottolinea la necessità di collaborazione e formazione professionale per migliorare la resilienza regionale e raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

CONVERT: Micro-credenziali al servizio della transizione digitale

CONVERT: Micro-credenziali al servizio della transizione digitale

L’UE investe nelle transizioni verde e digitale. CONVERT offre corsi di formazione per neolaureati e dipendenti junior non ICT, mirando a potenziare le competenze digitali richieste dal mercato del lavoro. I partner mappano le competenze emergenti per creare un’offerta formativa orientata al settore.

CESIE ETS