SAGESSE: sostegno delle politiche di modernizzazione del sistema educativo tunisino

venerdì 29 Marzo 2019

Home » Alta formazione e Ricerca » SAGESSE: sostegno delle politiche di modernizzazione del sistema educativo tunisino

Proseguono le attività del progetto  SAGESSE – Miglioramento della Governance nel Sistema di Istruzione Superiore in Tunisia per il potenziamento delle competenze delle università tunisine in materia di governance, gestione finanziaria e controllo qualità.

Dopo la Formazione dei Formatori tenutasi in Italia, i partner si sono riuniti a Sousse il 7 e 8 Marzo 2019 per valutare lo stato di avanzamento del progetto e le attività realizzate e pianificare le attività per il secondo anno di SAGESSE (Marzo 2019-Dicembre 2019), tra cui le formazioni locali e le visite di studio in Europa.

Le 3 formazioni locali saranno fondamentali per supportare le Università tunisine nell’elaborazione del “Projet d’Etablissement”, il piano strategico-operativo che definisce la visione strategica dell’università e le modalità della sua messa in opera.

Definite e programmate con il Ministero dell’Istruzione Superiore e della Ricerca Scientifica in Tunisia, le formazioni locali verranno gestite dai partner europei del progetto e tratteranno di:

  • Analisi strategica e quadro di riferimento delle prestazioni per lo sviluppo del Projet d’Etablissement (Tunisi 3-5 Aprile 2019);
  • Pianificazione di bilancio nell'ambito dell'elaborazione del Projet Etablissement (Monastir, 19-21 Giugno 2019);
  • Sistema di controllo interno nelle università e controllo dell'attuazione del Projet Etablissement (Gabés, 27-29 Novembre 2019).

Particolarmente importante è la partecipazione alle attività di formazione del Ministero dell’Istruzione Superiore e della Ricerca Scientifica tunisino e dell’Autorità Nazionale per Valutazione, Assicurazione della Qualità e Accreditamento che vedono nel progetto un importante strumento a sostegno delle politiche di modernizzazione del sistema educativo a fronte dei cambiamenti nazionali ed internazionali.

Tra settembre e novembre 2019 si terranno invece le visite di studio presso le Università di Barcellona (Spagna), Roma La Sapienza (Italia) e Paris 1 Panthéon-Sorbonne (Francia) rivolte ai responsabili amministrativi e finanziari delle università tunisine e dirette ad accrescere le loro competenze in termini di gestione finanziaria e gestione dei sistemi di informazione.

 

Per ulteriori informazioni, contatta Alessia Valenti, alessia.valenti@cesie.org.

Sul progetto

SAGESSE è un progetto finanziato dal programma Erasmus+, Sviluppo delle capacità nel settore dell’Istruzione superiore. I progetti di capacity builing prevedono la cooperazione transnazionale basata su partenariati multilaterali costituiti da istituti di istruzione superiore di paesi aderenti al Programma Erasmus+ e paesi partner ammissibili.

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda del progetto SAGESSE.

Scarica l’opuscolo Formazione dei Formatori per maggiori informazioni sul programma della formazione e visita il sito web del progetto per accedere ai contenuti della formazione.

Contatta Alessia Valenti, alessia.valenti@cesie.org

Qual è il costo della guerra sulle università ucraine?

Qual è il costo della guerra sulle università ucraine?

Il conflitto in Ucraina ha danneggiato l’istruzione superiore, ma alcune università sono rimaste operative. FreeAc cerca di mitigare i danni, promuovendo la libertà accademica e supportando la ricostruzione del settore educativo. Partnership internazionali cercano soluzioni per contrastare la fuga di cervelli e mantenere la ricerca libera.

CESIE ETS