PC IMPRESS: in arrivo nuovi strumenti per la mobilità

venerdì 22 Luglio 2016

Home » Giovani » PC IMPRESS: in arrivo nuovi strumenti per la mobilità

PC IMPRESS: in arrivo nuovi strumenti per la mobilitàMobilità e competenze sono le parole chiave del progetto PC IMPRESS il cui scopo è quello di sviluppare e fornire nuovi strumenti di valutazione e capitalizzazione a chi ha svolto un percorso di formazione all’estero e alle organizzazione europee che lavorano in tale settore.

Dal Novembre 2014, project manager da Italia, Francia, Spagna, Olanda e Polonia stanno ideando e realizzando i seguenti nuovi strumenti:

  • Lista di strumenti già esistenti di valutazione per project manager
  • Portfolio di competenze per partecipanti a progetti di mobilità
  • Manuale per la gestione della fase di post-mobilità per project manager
  • Ricerca dei bisogni delle competenze per il mercato del lavoro per datori di lavoro e project manager

Nei prossimi mesi  questi strumenti saranno fruibili e scaricabili dalla piattaforma online del progetto in cui sarà presente anche una guida per l’utilizzo di tali strumenti.

Dopo una prima fase di studio e realizzazione, le 5 organizzazioni partner del progetto (CESIE, ADICE, STEP, Pro Work e VCC) hanno dato avvio alla fase di test e divulgazione degli strumenti che verranno ultimati nei prossimi mesi.

Perché un progetto di Mobilità?

Durante gli ultimi anni, la Commissione Europea ha promosso un nuovo modo di apprendere per i cittadini europei: la mobilità. Dal 2007 al 2013, più di 2 milioni di persone si sono confrontate con contesti e culture diverse, potenziando se stessi e diventando parte della grande immagine della cittadinanza europea. Un’esperienza di mobilità è il modo migliore di crescere personalmente e professionalmente. Un esperienza all’estero:

  • Rende più competitivi nel mercato del lavoro.
  • Permette di differenziarsi dagli altri, in quanto rende più flessibili e adattabili a diversi contesti di lavoro.
  • “Si impara facendo” grazie a metodologie non formali e informali di solito applicate nel campo del volontariato, utili per lavori futuri.
  • Migliora le competenze relazionali.
  • Permette di partecipare attivamente e di sentirsi coinvolti nella società civile.
  • Offre l’opportunità di avere un certificato riconosciuto a livello internazionale, che aumenta le possibilità di avere successo nel mercato del lavoro.

Perché PC IMPRESS?

PC IMPRESS, progetto cofinanziato dal Programma Erasmus+ (Azione Chiave 2 – Partenariati Strategici nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù), contribuisce al miglioramento qualitativo dei progetti di mobilità, non soltanto nella fase di svolgimento dell’esperienza ma anche e soprattutto nella fase successiva in cui il partecipante deve mettere a frutto ciò che ha acquisito entrando nel mondo del lavoro.

Ed ora?

Se stai partecipando o hai partecipato ad un progetto di mobilità oppure sei un project manager di programmi di mobilità all’estero, scrivi a giuseppe.lafarina@cesie.org; potrai essere uno dei primi ad utilizzare i nuovi strumenti di PC IMPRESS!

CESIE