Job-Yes! Formazione di educatori per adulti a Palermo

venerdì 16 Ottobre 2015

Home / Adulti / Job-Yes! Formazione di educatori per adulti a Palermo

jobyes-evento-palermoDal 5 al 9 Ottobre 2015 ha avuto luogo a Palermo la formazione dal titolo Apprendimento – attività di formazione di educatori per adulti organizzata nell’ambito del progetto JOB-YES! Scegli un lavoro non un sussidio. Il progetto, che è stato finanziato dal programma Erasmus+ (Azione chiave 2: Partenariato Strategico nel settore dell’educazione degli adulti) della Commissione Europea, è stato portato avanti da un consorzio di sette organizzazioni partner (tre organizzazioni della società civile, un centro per le competenze professionali, due organizzazioni private e l’agenzia nazionale per la promozione dell’occupazione) provenienti da Lituania, Lettonia, Spagna, Italia e Regno Unito.

Il progetto offre soluzioni innovative volte a rafforzare l’integrazione delle persone con background svantaggiato e con poche opportunità nel mercato del lavoro attraverso le seguenti azioni:

1) promuovendo l’acquisizione di soft skills coerenti con le competenze chiave del mondo del lavoro (senso di iniziativa e imprenditorialità, competenze sociali e civiche, competenze digitali e il learning to learn);

2) migliorando la qualità della formazione fornita dalle organizzazioni per l’istruzione degli adulti, attive nella formazione al lavoro al fine di attirare l’attenzione di lavoratori poco qualificati e di motivarli all’apprendimento.

Il progetto contribuisce inoltre alla strategia “Europa 2020” che mira a raggiungere un tasso di occupazione del 75% nonché uno standard di partecipazione degli studenti all’apprendimento permanente del 15%, come definito dall’agenda europea per l’apprendimento degli adulti. I 5 giorni di formazione/apprendimento sono stati organizzati a Palermo dal CESIE. Questa formazione è stata progettata per potenziare le capacità delle organizzazioni per l’istruzione degli adulti attivi nel campo dell’occupazione, rafforzando le capacità del loro staff di offrire opportunità di apprendimento basate sulle TIC di alta qualità adattate ai singoli apprendenti con background svantaggiato e minori opportunità e che si basa sul Modello Innovativo per l’Integrazione nel mercato del lavoro e sul modello di modernizzazione dell’organizzazione (AEOM).

Il programma prevede alcune attività tra cui:

  • Presentazioni di modelli innovativi destinati agli educatori per adulti;
  • Analisi dei risultati della ricerca dei bisogni degli apprendenti svantaggiati promuovendo le loro soft skills, affinché esse risultino coerenti con  le competenze professionali necessarie per il mondo del lavoro;
  • Verifica dello strumento di analisi delle proprie necessità e di  Open Educational resources al fine di  promuovere le soft skills degli apprendenti;
  • Tavole rotonde: “In che modo gli educatori per adulti potrebbero facilitare gli studenti nel soddisfare l’analisi delle proprie necessità usando lo strumento online già sviluppato?”;
  • Sviluppo del quadro del portfolio delle conoscenze per registrare i risultati dell’analisi delle necessità degli apprendenti,  una guida utente per studenti, un e-Guidebook per organizzazioni che si occupano di Educazione per adulti;
  • Analisi degli strumenti dei social media online per la divulgazione dei risultati del progetto: gruppo Facebook per studenti e un gruppo per educatori per adulti su  LinkedIn;
  • Workshop: “Il nuovo ruolo del trainer come facilitatore. Applicare  la metodologia della formazione inversa e la metodologia dell’insegnamento capovolto all’interno delle organizzazioni che si occupano di educazione per adulti con lo scopo di rafforzare l’approccio partecipativo degli studenti e “In che modo il partenariato nazionale sociale potrebbe aumentare la promozione del modello innovativo sviluppato a livello nazionale”;
  • Analisi delle capacità delle organizzazioni che si occupano di educazione degli adulti di implementare modelli innovativi incentrati sulle metodologie basate sulle TIC.

Alla fine delle sessioni di formazione, il valutatore interno – l’agenzia nazionale per la promozione dell’occupazione di Kaunas – ha fornito feedback sui 2 modelli sviluppati e ha organizzato la valutazione della formazione.

I 18 partecipanti delle organizzazioni partner hanno acquisito nuovi concetti relativi a lavoro, computer, abilità organizzative e sociali, che sono state descritte negli Europass di mobilità  di ogni partecipante. La formazione si è conclusa con la presentazione dei certificati di partecipazione e dei documenti Europass di mobilità per gli educatori per adulti.

Per maggiori informazioni sul progetto, è possibile contattare Jelena Mazaj all’indirizzo: jelena.mazaj@cesie.org


Erasmus+ logoIl presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa comunicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!