I giovani europei hanno molte aspettative e bisogni, ma anche idee e proposte concrete su come migliorare la loro situazione a livello locale ed europeo. Ma come rendere le autorità pubbliche e i decisori politici consapevoli di questi problemi e aiutarli a cogliere i suggerimenti dei giovani in fase di definizione delle politiche giovanili?

I partner del progetto YouthMetre stanno lavorando allo sviluppo di strumenti on-line innovativi e di attività pensate per coinvolgere i giovani e aiutarli a influenzare le politiche che li riguardano.

Il Secondo Meeting Internazionale si è svolto a Saragozza il 13 e 14 giugno ed è stato un momento per condividere i progressi fatti da ciascun partner nello sviluppo delle seguenti attività e strumenti.

Il portale on-line YouthMetre è il principale strumento che verrà utilizzato all’interno del progetto per incrementare la partecipazione democratica dei giovani. Al momento è disponibile una versione pilota utilizzata dai partner per migliorare le funzionalità dello strumento. Prima del suo rilascio ufficiale è prevista una fase di test condotta insieme a giovani e politici.

Lo strumento on-line è basato su una ricerca sullo stato dell’arte delle politiche giovanili europee e su un processo di revisione comparativa di dati, entrambi condotti fin dall’inizio del progetto. Include una dashboard di dati per ogni paese che permette anche ai non esperti di ottenere una visione di insieme della situazione giovanile europea e una mappa contenente una selezione di buone pratiche che possono essere prese ad esempio dai politici.

Uno strumento aggiuntivo per coinvolgere i giovani è la mappa on-line My idea for my community creata per condividere idee su come migliorare le opportunità per i giovani nelle comunità locali.

Durante questi mesi sono stati organizzati in più di 15 paesi europei degli Study Groups al fine di testare le attività del progetto, ricevere suggerimenti e raccogliere le preferenze dei giovani. Attraverso la mappa degli Study Groups è possibile seguire le attività e, per quegli eventi già realizzati, scaricare i report.

Infine il CESIE è responsabile dello sviluppo del Training di YouthMetre, il quale sarà disponibile anche in una versione on-line. Il training è rivolto a formatori, educatori e persone che lavorano con i giovani ed ha come finalità quella di trasferire conoscenza sulla Strategia dell’UE per la gioventù e sull’uso degli strumenti di progetto.

Durante il meeting, i partner di progetto hanno concordato i contenuti del training. I Moduli copriranno i seguenti argomenti: la partecipazione dei giovani e l’approccio YouthMetre,  la Strategia dell’UE per la gioventù, le buone pratiche e la percezione dei giovani, il portale on-line YouthMetre e gli strumenti di advocacy. Il training verrà testato nei primi mesi del 2017 in concomitanza con il lancio ufficiale del portale on-line YouthMetre.

Vuoi farti coinvolgere subito da YouthMetre?

  • Controlla la mappa degli Study Groups qui
  • Condividi la tua idea per la tua comunità qui

YouthMetre è finanziato dal programma Erasmus+, Azione Chiave 3 – Supporto alla riforma delle politiche e risponde alla Priorità 7: “Utilizzare la partecipazione per via elettronica come strumento per favorire la responsabilizzazione e la partecipazione attiva dei giovani alla vita democratica”.

Visita il sito web di YouthMetre per ricevere gli ultimi aggiornamenti dal progetto e seguici su  Facebook e Twitter.

Per maggiori informazioni contattare Caterina Impastato: caterina.impastato@cesie.org.