Hai mai sentito parlare del Momento di quiete in classe e della Meditazione Trascendentale?

La Meditazione Trascendentale (MT) è una tecnica molto antica, semplice e naturale, portata alla luce da Maharishi Mahash Yogi, un importante studioso Vedico che incoraggiò la scienza moderna a studiare gli effetti della pratica di questa tecnica sulla mente e sul benessere fisico.

Il programma Momento di quiete in classe si basa sulla tecnica della Meditazione Trascendentale che è stata insegnata in tutto il mondo per circa 60 anni ed è stata introdotta in diverse scuole pubbliche che registrano:

  • un elevato tasso di giovani con problemi comportamentali,
  • turnover degli insegnanti[1], che rinunciano a seguire un percorso duraturo con gli alunni,
  • lacune di rendimento scolastico, in tutto il mondo, dalla Nuova Zelanda agli Stati Uniti, dall’Uganda alla Tailandia.

In Europa, la Scuola Maharishi (Inghilterra) include la pratica del programma di Meditazione Trascendentale nella routine giornaliera. 30 anni fa ha iniziato le sue attività come scuola privata e nel 2011 ha ottenuto dal Dipartimento dell’istruzione il Free school status – un certificato che assegna alla scuola fondi governativi -, per gli ottimi risultati dei suoi studenti, nonostante l’aperta politica d’ammissione.

 

Perché non proviamo nuove metodologie anche nelle scuole di tutta Europa?

L’Europa si sta confrontando con un numero di sfide urgenti: la necessità di aumentare la coesione sociale, la gestione del flusso migratorio, la prevenzione della violenza, la radicalizzazione, la creazione di posti di lavoro e una crescita sostenibile sono tra le questioni ad alta priorità.

Pertanto, c’è un bisogno urgente di trovare soluzioni alle sfide e sostenere la crescita di ogni individuo e società.

Se vogliamo avere un impatto reale e a lungo termine nella società, è importante iniziare a lavorare con gli studenti: loro sono il futuro.

Il programma Momento di quiete in classe ha avuto un complessivo impatto positivo nell’ambiente scolastico. La ricerca sulle tecniche messe in atto ha evidenziato diversi benefici:

  • la riduzione dello stress e dell’ansia,
  • l’aumento della creatività e dell’intelligenza degli studenti,
  • l’incremento della tolleranza e della resilienza.

Considerati i benefici, 12 organizzazioni e scuole europee – incluse le scuole Maharishi che hanno aderito al programma in Inghilterra ed in Olanda – si sono unite ed hanno deciso di testare e promuovere il programma in scuole pubbliche di altre nazioni d’Europa.

 

EUROPE: obiettivi e attività

Dicembre 2016 segna il lancio del progetto EUROPE – Ensuring Unity and respect as Outcomes for the people of Europe, con lo scopo di aumentare l’inclusione sociale e la tolleranza per prevenire la violenza nelle scuole.

In particolare, EUROPE cerca di stabilire l’efficacia del programma Momento di quiete in classe/ Meditazione Trascendentale in differenti contesti europei, identificare potenziali fattori abilitanti ed eventuali barriere per una realizzazione di successo su larga scala.

Il progetto introduce questo programma in Olanda, Svezia e Portogallo in almeno una scuola per paese, con almeno 150 studenti per scuola, puntando alle scuole con una forte presenza di studenti provenienti da ambienti migratori, da categorie svantaggiate o appartenenti a minoranze.

12 organizzazioni partner di progetto valuteranno i benefici di questo approccio:

  • Per studenti, misurando: lo stress, l’ansia, i comportamenti negativi, la violenza, la non discriminazione, il rispetto e la comprensione, risultati pro–sociali positivi, così come tolleranza, ragionamento morale, resilienza, abilità di far fronte alle situazioni (coping)[2] e rendimento scolastico.
  • Per insegnanti: autostima, motivazione, tolleranza e flessibilità, stress percepito, livello di ansia e problemi mentali, soddisfazione lavorativa e livelli di esaurimento degli insegnanti.
  • Per la scuola nel suo insieme: atmosfera a scuola, inclusività nell’ambiente d’apprendimento, violenza e bullismo.

Esamineremo i risultati della ricerca e successivamente pubblicheremo articoli scientifici per aumentare la consapevolezza sull’approccio e sui risultati di progetto. Inoltre, prepareremo un manuale di buone pratiche e un piano d’azione per guidare i decisori politici nell’implementazione di Momento di quiete in classe/ Meditazione Trascendentale in altri contesti.

 

I partner di EUROPE

Il progetto EUROPE è cofinanziato dal programma europeo Erasmus + Azione Chiave 3 – Sostegno alle riforme della politica – inclusione sociale attraverso l’educazione, la formazione e la gioventù, e coinvolge le seguenti organizzazioni:

Se vuoi saperne di più sulla messa in opera di questo programma, visita il sito europe-project.org.

Unisciti alla comunity che coinvolgerà insegnanti, dirigenti scolastici, coordinatori pedagogici, rappresentati dei genitori nelle scuole, studenti e associazioni di genitori, decisori politici e tutte le parti interessate.

Seguici sulla pagina Facebook EUROPE e potrai saperne di più su questo approccio in giro per il mondo e l’Europa.

Per ulteriori informazioni, contatta ruta.grigaliunaite@cesie.org.


[1] Per maggiori informazioni sul tema QUI

[2] Maggiori informazioni sul “coping” QUI