La settimana “Formare i Formatori” del progetto SEHSI

mercoledì 18 Maggio 2016

Home » Alta formazione e Ricerca » La settimana “Formare i Formatori” del progetto SEHSI

La settimana "Formare i Formatori" del progetto SEHSI Tra il 18 ed il 22 aprile, il CESIE ha avuto il piacere di ospitare le attività di “Formare i Formatori” nell’ambito del progetto SEHSI (Sviluppo Regionale Sostenibile sulla base dell’Interazione Sinergica Eco-Umana) finanziato dal programma TEMPUS della Commissione Europea.

Staff accademico ed esperti dello sviluppo sostenibile provenienti da aziende e organizzazioni pubbliche delle università sia ucraine che del resto d’Europa sono stati coinvolti attivamente in una serie di attività basate sui profili di competenza, tra cui incontri, workshop, discussioni, visite e simulazioni volte a supportare lo sviluppo dell’offerta formativa RSD – Sviluppo Regionale Sostenibile.

Il CESIE ha condiviso la propria conoscenza ed esperienza nell’ambito delle diverse metodologie di formazione e insegnamento, nonché delle pratiche di sviluppo sostenibile. I professori e i professionisti SEHSI in visita sono stati coinvolti attivamente in attività connesse con le metodologie di insegnamento collaborativo da impiegare per potenziare le abilità di pensiero creativo degli studenti di architettura ed ingegneria nei Paesi partner del progetto. Il CESIE ha condiviso la propria esperienza acquisita attraverso progetti e iniziative volti a promuovere la creazione di regioni europee innovative nel campo dell’imprenditorialità e a incoraggiare i giovani a diventare attori di un cambiamento positivo nello sviluppo regionale. Inoltre, organizzazioni come “PUSH” e “Mobilita Palermo” hanno presentato le buone pratiche delle varie iniziative sociali locali nell’ambito dello sviluppo urbano sostenibile e promosso il dibattito sul ruolo aziendale nelle infrastrutture all’avanguardia per lo sviluppo sostenibile di Palermo e della Sicilia.

Oltre agli incontri tenutisi presso gli uffici del CESIE, i membri dello staff accademico hanno visitato l’Università di Palermo, dove hanno avuto modo di conoscere i progetti di sviluppo sostenibile promossi in Sicilia e di effettuare uno scambio di buone pratiche ed avviare partnership con professori ed architetti di Palermo.

Il CESIE è convinto che la formazione realizzata tramite lo sviluppo reciproco delle risorse umane, la comprensione reciproca fra realtà accademiche locali ed esterne, e la promozione di opportunità di networking tra istituzioni di istruzione superiore abbiano contribuito allo sviluppo di un‘offerta formativa innovativa per la formazione delle nuove generazioni di ingegneri/architetti in qualità di attori di un cambiamento positivo nello sviluppo regionale basato sull‘interazione sinergica eco-umana e sulle tecnologie avanzate.

Entro dicembre 2016, i partner finalizzeranno tutte le attività del progetto e valuteranno la possibilità di adattare a livello nazionale l‘esperienza e le pratiche europee acquisite, contribuendo allo sviluppo di una regione sostenibile.

Visita il sito www.sehsi.com per maggiori informazioni sul progetto e sulle sue attività.

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare Jelena Mazaj: jelena.mazaj@cesie.org


tempus-logo-2015The European Commission support for the production of this publication does not constitute an endorsement of the contents which reflects the views only of the authors, and the Commission cannot be held responsi­ble for any use which may be made of the information contained therein.

CESIE