Incontro formativo del CONGASS: la programmazione UE 2014-2020

lunedì 25 Novembre 2013

Home » Notizie » Incontro formativo del CONGASS: la programmazione UE 2014-2020

Congass 2014 2020Lunedì 18 novembre 2013 si è tenuto presso il CESIE un momento informativo sulla nuova programmazione europea del prossimo settennato 2014-2020. L’evento, che è stato promosso dal Coordinamento delle ONG e Associazioni di Solidarietà Siciliane (CONGASS) e ha visto la folta partecipazione di svariati esponenti della società civile e dell’associazionismo locale, ha rappresentato un momento importante di formazione informale sul futuro dei finanziamenti europei diretti e indiretti e le priorità della nuova programmazione UE.

Nel corso della mattinata Mario Gay dell’Osservatorio Interregionale sulla Cooperazione allo Sviluppo ha illustrato le linee guida del nuovo quadro finanziario multiannuale dell’Unione europea, mettendo in evidenza le notevoli analogie fra questa programmazione e quella del settennato precedente nello specifico ambito della cooperazione allo sviluppo. A seguito, la funzionaria e consulente Laura Leonardis ha spiegato come i fondi sociali e strutturali europei a partire dal 2014 saranno ripartiti in fondi diretti ma anche indiretti. Inoltre ha menzionato come verranno istituiti dei “PAC (Piano Azione Coesione) Giovani” e “PAC Anziani”, volti a finanziare i servizi per l’infanzia, per gli anziani e i disabili.

Nel pomeriggio Margherita Maniscalco e Sergio Cipolla dell’ONG Cooperazione Internazionale Sud Sud hanno parlato dello strumento per il finanziamento della cooperazione allo sviluppo (DCI III) del settennato 2014-2020 e delle sue caratteristiche salienti. Infine, Angela Martinez del CESIE ha illustrato i fondi gestiti dalla DG Educazione e Cultura e dalla DG Giustizia della Commissione europea. Di particolare rilevanza è l’introduzione del programma Erasmus+ che andrà a sostituire gli esistenti programmi di mobilità per studenti, giovani e docenti e che vedrà un aumento sostanziale delle risorse rispetto al settennato precedente.

L’evento, che sarà seguito da altri incontri, ha dato la possibilità agli operatori delle organizzazioni della società civile di confrontarsi con le opportunità offerte dalla nuova programmazione europea e di scambiare pareri e opinioni sulle prossime sfide nel campo della cooperazione internazionale ed europea.

Per ulteriori informazioni, si prega di contattare info@cesie.org.

Lancio del Centro di Eccellenza Professionale sull’agricoltura climaticamente intelligente in Sicilia

Lancio del Centro di Eccellenza Professionale sull’agricoltura climaticamente intelligente in Sicilia

La Sicilia affronta una crisi idrica che minaccia l’agricoltura. EVECSA risponde con sei Centri di Eccellenza Professionale (CoVE) in vari paesi, promuovendo pratiche agricole sostenibili. Il CoVE siciliano, presentato il 9 maggio all’Università di Palermo, sottolinea la necessità di collaborazione e formazione professionale per migliorare la resilienza regionale e raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

CESIE ETS