L’esperienza di volontariato di Fardus con Mapping Solidarity

venerdì 4 Febbraio 2022

Home / Esperienze / L’esperienza di volontariato di Fardus con Mapping Solidarity

Ciao sono Fardus, una ragazza del Bangladesh che vive a Palermo da 8 anni. La mia esperienza con il CESIE all’interno del progetto Mapping Solidarity è stata molto bella e interessante e ho anche conosciuto persone meravigliose. Mi è piaciuto molto perché ho avuto la possibilità di collaborare con altri giovani e di conoscere le loro culture e i diversi modi di vedere la vita.

Oltre ad aver partecipato al progetto CHIMES, grazie al quale ho avuto l’occasione di partecipare a un laboratorio di illustrazione volto a promuovere opportunità di inclusione sociale attraverso le arti creative, ho supportato il CESIE nelle sue attività ludiche e ricreative con bambini che provengono da famiglie con background migratorio.
Mi è piaciuto tanto aiutare i bambini nel doposcuola, e fare diverse attività con loro.

Grazie al progetto del CESIE, durante il periodo di volontariato, ho sviluppato le mie competenze personali e professionali.

Fardus Akther

Volontaria di Corpo Europeo di Solidarietà – ESC

Progetto: Mapping Solidarity

La Giordania mi è entrata nel cuore

La Giordania mi è entrata nel cuore

PRIMA Il CESIE ci fa un bellissimo regalo di Natale quando a inizio Dicembre 2021 ci comunica del Winter Camp in Giordania previsto per Marzo 2022. Sembra davvero il perfetto coronamento di un'esperienza unica per me: InnovAgroWoMed. Ed è poi molto bello immaginare di...

CESIE