No One Is Out: Arrivederci Palermo, sei il mio cuore! Anastasia Panitsa

10 Settembre 2019Esperienze

Nella meravigliosa Terra di Oz, L. Frank Baum cita che “tutto deve finire, a volte” – ma questo non significa nulla – rispetto a ciò che è passato prima della fine.

E così la storia è la stessa anche nel mio caso. Dopo dieci mesi di alti e bassi, è il momento di dire un enorme “Arrivederci” e un “Ci vediamo” ancora più grande alla mia bella Palermo……..

È difficile lasciarsi alle spalle cose che in realtà mi hanno definito come persona. Non credo che cambierei nulla durante il mio soggiorno in Sicilia, perché tutto mi ha insegnato qualcosa di diverso e mi ha fatto crescere come persona. Sì nell’accattonaggio, è stato difficile, e sì, stavo anche pensando di andarmene, ma se questi pensieri negativi non esistessero, e poi la fine non sarebbe stata così dolce.

Durante il mio soggiorno qui, ho avuto l’opportunità di lavorare con poche delle persone più belle, divertenti e professionali che ho potuto incontrare in tutta la mia vita. Mi sento estremamente fortunata per questa opportunità e la suggerirei a tutti i giovani.

La cosa più impegnativa era lavorare su cose su cui avevo una piccola idea in precedenza. Era importante, che durante il mio SVE nell’ufficio del CESIE ho avuto l’opportunità di essere coinvolto in molti compiti diversi e di aggiungere il mio contributo personale. Ricorderò questa esperienza per molti anni perché mi ha dato lezioni preziose in tutti gli aspetti della mia vita. Una parte di me sarà sempre qui.

È pazzesco come le cose cambiano di tanto in tanto. Ci sono stati momenti in cui pensavo che non ce l’avrei fatta fino alla fine e ora sono qui a far finta che qualcosa è sul mio occhio e non sto piangendo.

Vorrei ringraziare tutte le persone del CESIE, che mi hanno dato l’opportunità di continuare e di evolvere, così come per il fatto che hanno creduto in me.

 

Anastasia Panitsa

EVS volunteer within the Erasmus + project “No one is out”

Cos’è il Servizio Volontario Europeo?

Lo SVE (Servizio Volontario Europeo) è un programma di volontariato internazionale finanziato dall’Unione Europea che permette a tutti i giovani residenti in Europa, di età compresa tra i 17 e i 30 anni, di svolgere un’esperienza di volontariato internazionale presso un’organizzazione o un ente pubblico in Europa, nei Paesi dell’area Euromediterranea e del Caucaso per un periodo che va dalle 2 settimane ai 12 mesi.

Vuoi avere maggiori informazioni sul Servizio Volontario Europeo?

Scopri le altre storie!

La mia esperienza SVE a Palermo: Ines Gil

La mia esperienza SVE a Palermo: Ines Gil

“Sono davvero contenta di essere venuta a Palermo, perché finora è stata un’esperienza incredibile. “. Ines racconta il suo SVE a Palermo con il progetto No One Is Out.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!