Finalità

 

Promosso dal CESIE, Art and act è un concorso artistico ispirato alle passioni e alle idee di Marie Marzloff (02/11/1980 -13/02/2018).

Marie Marzloff è stata la vicedirettrice del CESIE. Era responsabile della gestione delle risorse umane e del dipartimento di cooperazione internazionale. Era arrivata a Palermo nel 2004 come volontaria SVE ed è divenuta una delle più attive e convinte sostenitrici della missione e del lavoro della nostra organizzazione.

Il concorso nasce dal suo interesse per l’arte, la letteratura e l’interculturalità e dalle cause a lei care, l’uguaglianza di genere, il dialogo interculturale e la cooperazione internazionale.

Mira a continuare il lavoro che Marie ha cominciato per far sì che le sue idee e le sue passioni perdurino nel tempo.

Vogliamo che la curiosità e la capacità di Marie di fare proprie idee provenienti da realtà molto diverse fra loro continuino ad ispirare gli altri.

Chiunque abbia avuto la fortuna di lavorare con Marie ha vissuto un’esperienza di apprendimento unica capace di spalancare nuovi orizzonti e prospettive. Marie sapeva dare consigli così saggi da dissipare ogni dubbio e aiutare la persona a trovare idee e soluzioni nascoste.

Marie era l’energia, il motore e l’anima del CESIE.

Tema del concorso 2020 e linee guida

Finestre di comunità

Il 2020 ridisegna, a livello mondiale, gli spazi e i tempi del nostro vivere comunitario portando con sé la riflessione sui cambiamenti sociali connessi. La finestra è il nostro nuovo punto di osservazione, reale e metaforico, sul mondo che ci circonda e sugli scenari che lo attendono, siano essi legati alla nostra comunità locale o alla comunità-mondo.

Le disuguaglianze si accentuano e nuove prospettive di cooperazione e dialogo si intravedono e sembrano necessarie. Abbiamo imparato ad osservare il mondo a distanza e ci siamo riavvicinati a noi stessi praticando una forte introspezione. L’esperienza di “io senza l’altro”, ci fa riflettere sul senso di comunità e ci sfida a continuare a costruirne nuove identità e significati.  

E tu, quale “immaginario di comunità” osservi dalla tua finestra?

Chiediamo ad artisti, professionisti e non, studenti, giovani, di inviare un’opera che interpreti il tema scelto per l’edizione 2020.

Le opere dovranno essere capaci di stimolare la riflessione e rispecchiare idee creative che mostrino opportunità e considerazioni di carattere concettuale, sociale e politico e dovranno ispirarsi al tema scelto per quest’anno e allo spirito del concorso.

I candidati dovranno inviare un’opera originale. Sono ammesse tutte le tipologie di opere legate alle arti grafiche: disegni, illustrazioni, dipinti, illustrazioni digitali, fotografie, fumetti, collage e non solo.

Al concorso potranno prendere parte anche collettivi artistici.

Ogni artista o collettivo potrà partecipare presentando un’unica opera.

Il concorso è aperto a persone da tutto il mondo, senza alcun limite di età. La partecipazione è gratuita.

Come partecipare

l

Compilare il modulo di registrazione. Ricordiamo che inviando il proprio lavoro, si accettano i termini e le condizioni del concorso;

Caricare una copia digitale dell’opera in formato JPEG e in alta definizione (minimo 300 dpi). Il file dovrà essere rinominato come segue: nome_cognomeartista.jpg

h

Allegare un breve testo di accompagnamento all’opera, redatto preferibilmente in lingua inglese e non più lungo di 400 caratteri;

Inviare la documentazione richiesta attraverso il modulo di registrazione online entro il 1° ottobre 2020.

Criteri di selezione

I lavori ricevuti saranno valutati tenendo conto dei seguenti aspetti:

efficacia nella presentazione del tema proposto e delle sfide ad esso connesse

creatività
e originalità

capacità di stimolare la riflessione e il pensiero critico

impatto visivo

La Giuria

Éléonore False

Éléonore False

Artista ed insegnante d’arte.

Dora Djamila Mester

Dora Djamila Mester

Trainer ed educatrice nel campo di sessualità, genere e intercultura.

Igor Scalisi Palminteri

Igor Scalisi Palminteri

Artista ed educatore.

Grazia Salierno

Grazia Salierno

Artista figurativa. Vincitrice del concorso Art and Act 2019 – Premio Marie Marzloff.

Membri onorari

Léa Marzloff e Giovanni Lo Biundo

Presidente di giuria

Vito La Fata, Presidente del CESIE

Premi

Le opere vincitrici saranno annunciate entro il 1° dicembre 2020 e potranno essere utilizzate per le campagne di comunicazione del CESIE. Verranno attribuiti i seguenti premi:

I premio

€ 1000

II premio

€ 500

III premio

€ 200

Premio giovani

Sarà istituito un premio speciale per le opere inviate dagli artisti di età inferiore ai 21 anni*.

*I partecipanti che non abbiano ancora compiuto 21 anni entro il 30 settembre 2020.

Mostra e catalogo delle opere

Una selezione delle opere giudicate di maggiore impatto sarà esposta nel corso di un evento organizzato dal CESIE.

Tutte le opere presentate, che rispondono ai criteri del concorso, saranno raccolte nel catalogo 2020 di Art and Act.

Invia la tua opera

Personal data



Se hai meno di 16 anni, dichiari di avere il consenso dei tuoi genitori o del tuo tutore legale per partecipare al presente concorso.

Informazioni sull’opera


0/400

*La dimensione degli allegati inviati non potrà superare i 10 MB. Di seguito elenchiamo i formati supportati: JPG, JPEG, PDF, PNG, TIF, TIFF.

Specific terms and conditions for participation

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per saperne di più

Per ulteriori informazioni scrivici all’indirizzo artandact@cesie.org
e resta aggiornato sui nostri social.

Edizione 2019

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!