SHANARANI: “Formare i Formatori” per combattere gli stereotipi di genere

da | Giu 22, 2018 | Giovani

Come sensibilizzare i giovani sui problemi di genere, combattere gli stereotipi e promuovere eguali opportunità per tutti?

È la questione urgente che Shanarani si propone di trattare sviluppando metodologie attraenti a supporto dei formatori che lavorano con i giovani.

Dall’11 al 15 giugno 2018, abbiamo ospitato 12 formatori da Bulgaria, Cipro, Irlanda, Italia, Lituania e Spagna che hanno partecipato ad una formazione nel quadro della settimana “Formare i Formatori” a Palermo (Italia). Il corso è stato dedicato alle metodologie innovative create nell’ambito del progetto e a formare operatori giovanili per approfondire le loro conoscenze sugli stereotipi di genere e le loro conseguenze.

Nel corso di questa intensa formazione di 5 giorni, due operatori per ogni organizzazione partner hanno sperimentato, discusso e valutato alcune delle attività che saranno incluse nei Manuali per Operatori Giovanili.

Il primo giorno è stato dedicato a una sessione sugli stereotipi di genere ed a una presentazione di South – West Initiative sullo status quo delle problematiche di genere in Europa, permettendo ai partecipanti di avere un quadro preciso del divario retributivo di genere in Europa e in ogni paese delle organizzazioni partner. 

Il secondo e terzo giorno, i formatori hanno scoperto e sperimentato le sessioni create da noi del CESIE e da Asociación Caminos, per le quali abbiamo utilizzato strumenti innovativi quali film, recitazione e musica utili per rafforzare la capacità degli operatori giovanili di offrire percorsi formativi interessanti attraverso metodi non-formali.

Le attività del giorno successivo si sono focalizzate sul riadattamento nei contesti nazionali. L’ultimo giorno, infine, ha dato l’opportunità ai formatori di presentare i progressi raggiunti durante la formazione, scambiare idee sulla piattaforma, discutere dei miglioramenti e condividere consigli per le metodologie utilizzate durante la settimana.

Nei prossimi mesi seguirà una fase pilota, risultato delle conclusioni di questa formazione, che sarà implementata al livello locale da ogni organizzazione partner. Questa fase sarà l’opportunità di formare altri operatori giovanili con le metodologie sperimentate e perfezionate durante questa settimana.

Sul progetto

Shanarani è finanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma Erasmus+, Azione Chiave 2 – Partenariati Strategici nel settore della Gioventù.

Il progetto mira a creare nuove metodologie per coinvolgere e sensibilizzare i giovani sull’importanza di ridurre gli stereotipi di genere e aumentare le opportunità per tutti attraverso l’uguaglianza di genere.

Partner

Il partenariato è costituito dalle seguenti organizzazioni:

Per ulteriori informazioni

Visita il sito ufficiale del progetto:shanarani.eu.

Contatta Silvia Fazio, silvia.fazio@cesie.org.