Promuoviamo i diritti dellз minori

    La nostra missione è rendere il mondo un posto più sicuro per ogni bambinə, prevenendo ogni forma di violenza nei loro confronti, garantendo la protezione dellз minori e incoraggiando la loro partecipazione attiva.

    *Per bambinə intendiamo ogni essere umano di età inferiore ai diciotto anni, come definito dalla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza delle Nazioni Unite.

     

    Cosa facciamo?

    Crediamo fermamente che ogni bambinə abbia il diritto di crescere in un ambiente sicuro e di supporto, in cui si senta protettə, sia liberə da ogni forma di abuso, compresa la negligenza, lo sfruttamento e la violenza, e i suoi diritti siano garantiti in modo da poter sviluppare appieno il proprio potenziale.

    In particolare ci occupiamo di:

     

    Sensibilizzare

    sui diritti dellз bambinз e sulla prevenzione degli abusi sullз minori.

    Creare ambienti sicuri

    in cui lз bambinз siano protettз dai rischi sia online che offline.

    Potenziare le competenze

    di professionistз, insegnantз e minori, per prevenire, identificare e sostenere lз vittime di qualsiasi forma di abuso minorile, attraverso metodologie educative innovative.

    Dare voce allз bambinз

    attraverso la loro partecipazione attiva e il coinvolgimento nelle questioni che lз riguardano.

    Sostenere lo sviluppo

    di politiche di protezione dell'infanzia tra soggetti interessati e con potere decisionale per mettere in atto procedure che difendano in modo proattivo lз minori.

    Come e perché lo facciamo?

    Perché ci importa e perché lavorare con lз minori richiede il giusto approccio, siamo determinatз ad agire per promuovere i loro diritti e la loro tutela attraverso:

    Empty
    Il principio del superiore interesse dellə minore

    come diritto, principio e regola procedurale basata sulla valutazione di tutti gli elementi dell'interesse dellз minorз in una situazione specifica, sia nella sfera pubblica che in quella privata, che deve essere determinata caso per caso prendendo in considerazione il loro contesto personale, la loro situazione e i loro bisogni. La piena applicazione del concetto di superiore interesse dell3 minori richiede lo sviluppo di un approccio basato sui diritti, che coinvolga tutti gli attori, per garantire l'integrità fisica, psicologica, morale e spirituale dellǝ bambinə e promuovere la sua dignità umana.

    Un approccio incentrato sullə bambinə

    ovvero tenere lǝ bambinə al centro dell'attenzione quando si prendono decisioni sulla loro vita e lavorare in collaborazione con le loro famiglie.

    Un approccio informato sul trauma

    basato sulla consapevolezza che l'esposizione al trauma può avere un impatto sullo sviluppo dell'individuo. Questo approccio pone come principi chiave la sicurezza, la costruzione della fiducia, la condivisione del processo decisionale, la collaborazione, l'empowerment e la sensibilità culturale.

    Un approccio dal basso verso l'alto

    ovvero che tutte le attività e le formazioni proposte, a scuola e fuori, in ambito curricolare ed extracurricolare, sono co-progettate con le beneficiariз a cui sono rivolte.

    Sensibilità di genere e culturale

    ovvero un approccio specifico alle persone e allз minori, valorizzando i diversi contesti a cui appartengono e tenendo sempre in considerazione come il loro genere, il loro background socio economico, culturale e linguistico possa influenzare la loro vita.

    Educazione non-formale

    attraverso gioco, arti e creatività per incoraggiare l'impegno e favorire la crescita personale e collettiva attraverso il pensiero critico.

    Eventi

    Mensile Settimanale Giornaliero Lista
    Giugno 2024
    Nessun evento trovato!

    Notizie & informazioni

    Risorse e contenuti interattivi

    Vuoi far parte di questo processo?

    Consulta le risorse disponibili, scopri le iniziative in corso o scrivici per maggiori informazioni a:

    Per saperne di più

    CESIE ETS