Il test del Corso online di IN2STEAM: risultati raggiunti con successo!

venerdì 9 Aprile 2021

Home / Scuola / Il test del Corso online di IN2STEAM: risultati raggiunti con successo!

Uno degli obiettivi del progetto IN2STEAM: Inspiring Next Generation of Girls through Inclusive STE(A)M Learning in Primary Education è quello di sviluppare curricula multidisciplinari diretti ai docenti della scuola primaria, creando un ponte tra il mondo della scienza e il mondo dell’arte e della creatività.

Nel mese di marzo 2021 si è concluso il periodo di test dei moduli di formazione del Corso online per l’apprendimento delle materie STEAM e pratiche di genere online di IN2STEAM nell’ambito dell’“IO2 – Training Curriculum in STE(A)M learning and gender sensitive practices”.

Il 30 marzo 2021 i partner del progetto si sono riuniti per il quarto meeting di partenariato con l’obiettivo di analizzare i risultati ottenuti dal periodo di pilotaggio del corso on-line, sviluppato durante i mesi scorsi in versione OER (open educational resource), a cui hanno partecipato circa 120 docenti delle scuole primarie provenienti da 6 paesi (Italia, Portogallo, Cipro, Grecia, Turchia, Polonia) di cui circa 80 hanno completato con successo il corso.

In più, grazie all’adesione al network di SCIENTIX, si sono iscritti al corso 32 docenti provenienti da Paesi che non appartengono al consorzio del progetto, nello specifico: Albania, Bulgaria, Danimarca, Israele, Romania e Spagna, raggiungendo così una copertura geografica maggiore del previsto.

Grazie alla partecipazione al corso, gli insegnanti sono stati in grado di acquisire conoscenze relative all’’approccio STE(A)M, sulla base di elementi interconnessi come il pensiero critico, il pensiero progettuale (design thinking), l’approccio alla risoluzione dei problemi e di metodologie basate su modelli innovativi quali il modello basato sull’indagine (Inquiry Based Model).

Tutto al fine di creare curricula scolastici multidisciplinari, dove l’utilizzo della connessione tra le materie tecnico-scientifiche e le materie artistiche vuole superare i metodi tradizionali nell’apprendimento delle STEM a scuola: un nuovo approccio all’insegnamento multidisciplinare in cui tutti gli alunni sono coinvolti, comprese sempre più ragazze.

Il corso on-line è stato sviluppato in 6 moduli di formazione online, composti da attività interattive e quiz, disponibili nelle seguenti lingue: inglese, greco, polacco, italiano, portoghese e turco.

Gli obiettivi posti dal corso sono focalizzati su:

  • miglioramento delle capacità e delle competenze di insegnamento personali e professionali relative alle STE(A)M;
  • acquisizione di un approccio didattico multidisciplinare in cui sono comprese le materie artistiche;
  • miglioramento delle proprie competenze digitali;
  • promozione di un’istruzione più inclusiva che tenga conto della parità di genere nell’apprendimento.

Gli insegnanti che hanno completato il corso avranno la possibilità di partecipare allo sviluppo di attività con gli studenti e le studentesse in classe: ai partecipanti verranno forniti un Toolkit digitale per insegnanti, con all’interno la metodologia volta a facilitare il processo di apprendimento degli alunni nei campi correlati alle STE(A)M e un Kit di attività STE(A)M, una risorsa pratica pensata per bambini e bambine di età compresa tra 8 e 11 anni.

Vuoi partecipare al corso? Sei ancora in tempo!

A proposito di IN2STEAM

IN2STEAM – Inspiring Next Generation of Girls through Inclusive STE(A)M Learning in Primary Education è un progetto co-finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Erasmus +, Partenariati Strategici istruzione scolastica. Il progetto mira a promuovere un approccio educativo innovativo che integri l’apprendimento delle STEM con l’applicazione delle discipline artistiche nell’istruzione primaria attraverso metodi e risorse inclusive di genere, per incoraggiare un’istruzione non stereotipata e appoggiare le giovani studentesse verso scelte di carriera nel campo delle STEM.

Partner

Per ulteriori informazioni

Leggi la scheda progetto, consulta il sito web e seguici su Facebook.

Contatta Laura La Scala: laura.lascala@cesie.org

CESIE